Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito fa uso di cookie (tecnici e analitici ad essi assimilabili) per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Oltre ai precedenti il presente sito contiene componenti di terze parti (Google maps, Facebook, Issuu, Twitter, Youtube) che utilizzano cookie di profilazione a fini pubblicitari per i quali è necessario prestare il consenso. Può conoscere i dettagli cliccando sul pulsante "Cookie Policy". Proseguendo nella navigazione nel sito si accetta l'uso di tutti i cookie di terze parti precedentemente elencati.

POI Energia

 

Il POI Energie Rinnovabili e Risparmio Energetico 2007-2013 è il risultato di un intenso lavoro di concertazione tra il Ministero dello Sviluppo Economico (MISE), il Ministero dell’Ambiente (MATTM), le Regioni italiane Obiettivo “Convergenza” ed un nutrito partenariato economico e sociale. È finanziato da fondi comunitari e nazionali.

 

Obiettivi
Aumentare la quota di energia consumata proveniente da fonti rinnovabili e migliorare l’efficienza energetica, promuovendo le opportunità di sviluppo locale, integrando il sistema di incentivi messo a disposizione dalla politica ordinaria, valorizzando i collegamenti tra produzione di energie rinnovabili, efficientamento e tessuto sociale ed economico dei territori in cui esse si realizzano.


Aree di intervento

Il programma interviene sulle Regioni Obiettivo “Convergenza” (Calabria, Campania, Puglia e Sicilia).


Assi di intervento:
Asse I: Produzione di energia da fonti rinnovabili
- Attivazione di filiere produttive - Sostegno dello sviluppo dell’imprenditoria innovativa
- Sostegno della produzione di energia rinnovabile per edifici e utenze energetiche pubbliche
- Interventi sperimentali di geotermia ad alta entalpia
- Promozione e diffusione di piccoli impianti nelle aree naturali protette e nelle isole minori


Asse II: Efficienza energetica ed ottimizzazione del sistema energetico

- Sostegno dell'imprenditorialità collegata al risparmio energetico
- Efficientamento energetico degli edifici e utenze energetiche pubbliche
- Promozione e diffusione dell’efficienza energetica nelle aree naturali protette e nelle isole minori
- Potenziamento e adeguamento delle reti di trasporto
- Interventi sulle reti di distribuzione del calore
- Animazione territoriale, sensibilizzazione e formazione


Asse III : Assistenza tecnica e azioni di accompagnamento

- Rafforzamento della capacità di indirizzo e di gestione del Programma e della capacità strategica e di comunicazione dello stesso;


Dotazione finanziaria 2007-2013
Circa 1.6 mld di Euro, di cui il 50% cofinanziato dall’Unione Europea - FESR.


Modalità di accesso ai finanziamenti
- Procedure e bandi ad evidenza pubblica
- Procedure negoziali


Beneficiari
Soggetti pubblici e privati, come specificato nei documenti di programma.

Per approfondimenti sul Programma, le Strutture di gestione, bandi e documenti, consultare il sito ufficiale: www.poienergia.gov.it

Programma Operativo

icon Programma Operativo revisione aprile 2011 (2 MB)

 

Per informazioni su tutta la documentazione relativa al Programma consultare il sito http://www.poienergia.it.

Autorità di Gestione

A partire dal 15 ottobre 2012 le funzioni di Autorità di Gestione (AdG) sono svolte dal Ministero dello Sviluppo Economico – Dipartimento per l’Energia, Direzione Generale per l’Energia Nucleare, le Energie Rinnovabili e l’Efficienza Energetica Divisione IX – Attuazione e gestione di programmi di incentivazione nazionali e interregionali in materia di energie rinnovabili, efficienza e risparmio energetico, sviluppo sostenibile.

Dirigente pro tempore Divisione IX: Dr.ssa Simonetta Piezzo

 

Organismi intermedi

Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare (MATTM)
Direzione Generale per lo Sviluppo Sostenibile, il Clima e l’Energia
Dirigente pro-tempore  Prof. Corrado Clini

Ministero dello Sviluppo Economico (MiSE)
Dipartimento per lo Sviluppo e la Coesione Economica
Direzione generale per l’incentivazione delle attività imprenditoriali
Dirigente pro-tempore  Dott. Carlo Sappino

 

Autorità di Certificazione

L’Autorità di Certificazione è responsabile della corretta certificazione alla Commissione europea delle spese erogate a valere sui fondi comunitari/statali per l’attuazione del Programma operativo.

 

Autorità di Audit

È l’organismo responsabile  della verifica dell’efficace funzionamento del sistema di gestione e di controllo.

 

Partenariato Economico e Sociale

Le parti economiche e sociali e i portatori d'interessi sono coinvolti in tutte le fasi di preparazione, attuazione, sorveglianza e valutazione del POI.

Fanno parte del partenariato socio-economico:
- le organizzazioni datoriali maggiormente rappresentative, comprese quelle del credito;
- le organizzazioni di rappresentanza dei lavoratori;
- le organizzazioni di rappresentanza del "terzo settore", del volontariato e del no profit;
- le organizzazioni ambientaliste e quelle di promozione delle pari opportunità.

 

Comitato di sorveglianza

Il Comitato di Sorveglianza (CdS) del POI Energia, istituito il 27 marzo 2008 in conformità dell'art. 63 del Reg. (CE) 1083/2006, è presieduto dall'Autorità di Gestione e si compone dei rappresentanti delle Regioni e dello Stato centrale.

 

Comitato Tecnico Congiunto di Attuazione

E’ un Organismo di programmazione costituito dall’Autorità di Gestione, dagli Organismi Intermedi e dalle Regioni Convergenza, presieduto dal Ministero Sviluppo Economico - DG Energia Nucleare, Energie Rinnovabili ed Efficienza Energetica.