Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito fa uso di cookie (tecnici e analitici ad essi assimilabili) per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Oltre ai precedenti il presente sito contiene componenti di terze parti (Google maps, Facebook, Issuu, Twitter, Youtube) che utilizzano cookie di profilazione a fini pubblicitari per i quali è necessario prestare il consenso. Può conoscere i dettagli cliccando sul pulsante "Cookie Policy". Proseguendo nella navigazione nel sito si accetta l'uso di tutti i cookie di terze parti precedentemente elencati.

openLa Regione Puglia con il Servizio Mediterraneo partecipa all’ottava edizione degli Open Days, Settimana Europea delle Regioni e delle Città, con un workshop sul tema “Regions and Cities leading the way to improved territorial cooperation”.


Organizzato dal Comitato delle Regioni e dalla Direzione Generale Politiche Regionali della Commissione Europea, l’evento degli Open Days  rappresenta il più grande appuntamento che ogni anno riunisce i protagonisti attivi della politica regionale, responsabili politici, rappresentanti delle imprese, banche, centri di ricerca e Università, e che vedrà la Regione Puglia protagonista per il quarto anno consecutivo.

Il tema principale dell’edizione 2010 sarà: "Obiettivo 2020: competitività, cooperazione e coesione di tutte le regioni". In questa cornice si svolgeranno più di 100 fra seminari, workshop e dibattiti e saranno presentate le migliori pratiche realizzate in tutta Europa grazie ai programmi di sviluppo regionale.

Il Servizio Mediterraneo della Regione Puglia, ha aderito tramite l’Ufficio Rapporti  con le Istituzioni Europee, come deputy leader del partenariato Regions and Cities in action for territorial co-operation composto da: Nord-Pas de Calais (FR) Leader GroupKent (UK), Valencia (S), Lubuskie (PL), Campania (IT), Municipality of Bourgas (BG), Dunkirk (FR) e parteciperà al workshop, in programma il 6 ottobre 2010 alle 11.15 presso l’Ufficio Rapporti con le Istituzioni Europee a Bruxelles (in rue du Trone 62 a Bruxelles - Codice iscrizione 06B24).

Ad intervenire in rappresentanza del Servizio Mediterraneo sarà Claudio Polignano, membro del Gruppo di esperti GECT del Comitato delle Regioni, che presenterà il progetto strategico Alterenergy. Esempio di buona prassi nel campo della cooperazione territoriale, si inserisce nell'ambito del Programma IPA Adriatico e promuove la sostenibilità energetica nelle piccole comunità dell'area adriatica. Il seminario offrirà anche l'occasione per un confronto sui GECT – Gruppi Europei di Cooperazione Territoriale e sulla loro effettiva utilità, anche in vista delle novità annunciate per il prossimo anno. Di recente infatti il Comitato delle Regioni, la Presidenza del Consiglio Europeo e la Commissione Europea hanno lanciato una consultazione finalizzata alla “Revisione del Regolamento GECT”, che sarà disponibile all’inizio del 2011. Nel frattempo la Regione Puglia, assieme alla Bulgaria, ha già ipotizzato la costituzione del GECT “Corridoio VIII”, per collegare la regione Adriatico-Ionica con le regioni Balcaniche e del Mar Nero.

La partecipazione agli Open Days è gratuita ed è possibile iscriversi on line.

In allegato: icon Programma 

 

Redazione Europuglia