Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito fa uso di cookie (tecnici e analitici ad essi assimilabili) per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Oltre ai precedenti il presente sito contiene componenti di terze parti (Google maps, Facebook, Issuu, Twitter, Youtube) che utilizzano cookie di profilazione a fini pubblicitari per i quali è necessario prestare il consenso. Può conoscere i dettagli cliccando sul pulsante "Cookie Policy". Proseguendo nella navigazione nel sito si accetta l'uso di tutti i cookie di terze parti precedentemente elencati.

Siglato a Roma il protocollo d’intesa istituzionale tra il Ministro per i Rapporti con le Regioni, Raffaele Fitto, e il Presidente della Regione Puglia, Nichi Vendola, per lo sblocco di quasi 3 miliardi di euro di risorse dei fondi Fas per la Puglia. La prima tranche di un miliardo e 400 milioni (il 50% quindi delle risorse complessive) dovrà essere sbloccata nel corso della riunione del Cipe convocata per mercoledì 3 agosto 2011.


Risorse dunque già disponibili sin dalla prossima settimana per il finanziamento di grandi infrastrutture, come ad esempio la ferrovia ad alta velocità che collegherà la Campania alla Puglia e le grandi opere sulla rete idrica. La Puglia è stata la prima Regione del Mezzogiorno a siglare il protocollo d’intesa istituzionale per lo sblocco dei fondi Fas per le regioni del Sud.

In allegato: Protocollo FAS.

 

 

Fonte: Press Regione Puglia