Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito fa uso di cookie (tecnici e analitici ad essi assimilabili) per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Oltre ai precedenti il presente sito contiene componenti di terze parti (Google maps, Facebook, Issuu, Twitter, Youtube) che utilizzano cookie di profilazione a fini pubblicitari per i quali è necessario prestare il consenso. Può conoscere i dettagli cliccando sul pulsante "Cookie Policy". Proseguendo nella navigazione nel sito si accetta l'uso di tutti i cookie di terze parti precedentemente elencati.

Il Presidente della Regione Puglia Nichi Vendola, il Ministro per gli Affari Regionali Raffaele Fitto e gli Assessori della Giunta regionale hanno inaugurato, al termine della cerimonia di apertura della Fiera del Levante, il Padiglione della Regione Puglia, quest’anno trasformato in una fucina per favorire l’incontro tra domanda e offerta professionale. Uno spazio espositivo hi-tech, suddiviso in aree tematiche, con appositi infopoint dove sarà possibile reperire informazioni sulle attività del Piano del Lavoro regionale, iscriversi ai centri per l’impiego e consultare offerte di lavoro.


“Il nostro Piano straordinario per il lavoro – ha ricordato il Presidente Vendola – che è anche un work in progress, intende monitorare costantemente gli effetti dei bandi ed eventualmente ottimizzare il catalogo degli interventi, vale 340 milioni di euro. A questo piano abbiamo dedicato i padiglioni della Regione Puglia qui, in questa nostra Fiera che cambia pelle, anch’essa protagonista di una mutazione, che contempla una sepoltura di tante cose vecchie e un nuovo inizio. Dobbiamo ora insistere sulle direttrici fondamentali che abbiamo scolpito nei nostri atti e nelle nostre leggi: spingere le imprese verso l’innovazione di processo e di prodotto, assecondarne la crescita”.

Durante la visita il Presidente Vendola ha percorso tutti gli spazi del padiglione istituzionale 152, destinati ad imprese e lavoratori: il giardino che ospiterà dall’11 al 17 settembre le 10 conferenze stampa di presentazione dei nuovi bandi regionali per il lavoro e la formazione, e la sala workshop e convegni dove da domani si terranno gli interventi formativi pensati per proporre una serie di strategie necessarie per avviare il processo di trasformazione di una condizione che fa della precarietà la regola e dell’occupazione l'eccezione. Lo stand include, inoltre, un’area per la comunicazione attraverso i social network e la postazione di 10 emittenti radiofoniche (Radio 24 de Il Sole 24 Ore, Radionorba, Ciccioriccio, Controradio, L’Altraradio, Radio Bari Città Futura, Radiogamma, Radiorama, Radiostudio100) che trasmetteranno tutte le iniziative che si terranno dall’11 al 17 settembre, con interviste e focus tematici.

Infine, il Presidente Vendola ha inaugurato la mostra “La Puglia al lavoro, dall’archeologia industriale ai distretti produttivi” a cura di Emanuela Angiuli direttrice della Pinacoteca provinciale De Nittis di Barletta, dedicata al vivace percorso industriale pugliese che partendo dall’indomani dell’Unità d’Italia, si proietta oggi verso i mercati esteri attraverso i distretti produttivi promossi dalla Regione Puglia.

Approfondimenti:
- 75^ Fiera del Levante 
- Il lavoro prende forma.

 

 

Fonte: SistemaPuglia