Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito fa uso di cookie (tecnici e analitici ad essi assimilabili) per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Oltre ai precedenti il presente sito contiene componenti di terze parti (Google maps, Facebook, Issuu, Twitter, Youtube) che utilizzano cookie di profilazione a fini pubblicitari per i quali è necessario prestare il consenso. Può conoscere i dettagli cliccando sul pulsante "Cookie Policy". Proseguendo nella navigazione nel sito si accetta l'uso di tutti i cookie di terze parti precedentemente elencati.

Il Servizio Biblioteca e Comunicazione Istituzionale del Consiglio regionale della Puglia “Teca del Mediterraneo” partecipa al ”Premio Nazionale “La P.A. che si vede - la tv che parla con te”. Il concorso è indetto dal Ministero per la PA e l'Innovazione, in collaborazione con il Consiglio Nazionale dell'OdG e Formez PA, giunto quest’anno alla VII edizione ed è dedicato alle pubbliche amministrazioni che realizzano produzioni audiovisive e utilizzano gli strumenti interattivi per comunicare con i cittadini.


L’iniziativa, partita nel 2005, ha la finalità di valorizzare la creatività, le professionalità coinvolte nei singoli progetti e la capacità di sfruttare al meglio le potenzialità associate del web, del video, della tv digitale e della mobile tv. Il concorso inoltre, premia le produzioni tenendo conto, in particolare, della soddisfazione e del gradimento dei cittadini, del reale coinvolgimento delle risorse interne, della razionalizzazione dei costi di produzione e dell’utilizzo della multicanalità nella distribuzione dei video.

La giuria del Premio valuterà le produzioni relativamente a 5 differenti categorie: Notiziario istituzionale (informazioni di taglio giornalistico e di cronaca sulle attività dell’ente, con riferimento alla pubblica utilità: tg quotidiani o periodici (inchieste, rubriche, interviste ecc.); Video promozionale sulle attività dell’Ente (in forma di spot breve che presenti efficacemente all’utenza i servizi dell’Ente nel suo complesso o dei singoli settori); Canali tematici (trasmissioni ad hoc su settori e temi specifici di interesse pubblico quali, ad es., salute, lavoro, immigrazione, innovazione, pari opportunità); Servizi interattivi delle P.A. che si vedono (applicazioni su televisione digitale - satellitare, terrestre o via cavo-, web e rete di telefonia mobile, che utilizzino in modo innovativo le sperimentazioni sull’interattività); Servizi turistici (video in cui si valorizzino i servizi turistici offerti, le manifestazioni culturali e più in generale tutte le iniziative di attrazione turistica, ecc.).

Il Consiglio Regionale della Puglia ha partecipato, candidando nella categoria “Video promozionale sulle attività dell’Ente” lo spot di presentazione “Entra in Teca” e nella categoria “Servizi interattivi delle P.A. che si vedono”  “TecaLive”, la chat interattiva del Consiglio regionale.
La premiazione avverrà a Palazzo Vidoni (Ministero per la Pubblica Amministrazione e l’Innovazione) tra il 28 novembre e il 2 dicembre 2011.