Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito fa uso di cookie (tecnici e analitici ad essi assimilabili) per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Oltre ai precedenti il presente sito contiene componenti di terze parti (Google maps, Facebook, Issuu, Twitter, Youtube) che utilizzano cookie di profilazione a fini pubblicitari per i quali è necessario prestare il consenso. Può conoscere i dettagli cliccando sul pulsante "Cookie Policy". Proseguendo nella navigazione nel sito si accetta l'uso di tutti i cookie di terze parti precedentemente elencati.

Si è svolto nei giorni scorsi ad Andria “L’Africa degli Ultimi - Incontro con Puglia for Africa e il Sud Sudan di Medici con l’Africa Cuamm”. Si è trattato del primo passo della Rete Puglia for Africa dopo il I Meeting dello scorso 25 febbraio a Sannicandro di Bari. Obiettivo: sperimentare una nuova modalità di collaborazione tra associazioni di volontariato che operano per iniziative di cooperazione allo sviluppo in Africa.


L’incontro è stato organizzato dall’associazione Insieme per l’Africa Onlus di Andria, dall’associazione Kiriku’ e la Strega Povertà di Sannicandro di Bari e dall’Associazione Un Mondo di Bene di Ruvo di Puglia, in collaborazione con la rete Puglia for Africa e Medici con l’Africa CUAMM con il patrocinio della Regione Puglia - Assessorato al Mediterraneo, Cultura e Turismo, del Comune di Andria, dell’Autorità Portuale del Levante, del Centro Servizi al Volontariato San Nicola e del Comune di Andria.

Tanti gli interventi durante la serata, ognuno con spunti di riflessione e testimonianze dirette di esperienze di successo in Africa: Antonio Nespoli (Assessore alla Cultura Comune di  Andria), Emanuele Mastropasqua (Ass. Insieme per l’Africa Onlus), Domenico Zonno (Ass. Kiriku e la Strega Povertà Onlus), Rosa Mazzone (Ass. Un mondo di Bene), Ilaria Savoca Corona (Centro Sud per attività sul territorio, Medici con l'Africa CUAMM), Enzo Pisani (medico volontario Medici con l'Africa CUAMM Bari).

Grande attesa, poi, per Don Luigi Mazzucato, Direttore per 53 anni di Medici con l'Africa Cuamm – Una vita con l’Africa.  “L’Africa non è solo miseria, è potenza enorme di risorse, di vita. L’Africa è il futuro dell’Europa – ha detto Don Mazzucato – Il nostro impegno è quello di garantire l’assistenza gratuita al parto e la cura pediatrica, nonché garantire il cibo per i bambini ammalati. Con appena 40,00 € si garantisce un parto sicuro e si può salvare la vita della mamma e del bambino”. Il CUAMM è nato quando l’Italia era distrutta da una guerra, molto povera, ed è nata per aiutare i più poveri dei poveri.

Approfondimenti:
- Progetto di costituzione della rete tra le Associazioni di volontariato che si occupano di interventi di cooperazione allo sviluppo in Africa
“Puglia for Africa” tel. +393355909832  E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
video_L'Africa degli Ultimi - Incontro con Puglia for Africa e il Sud Sudan di Medici con l'Africa Cuamm.