Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito fa uso di cookie (tecnici e analitici ad essi assimilabili) per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Oltre ai precedenti il presente sito contiene componenti di terze parti (Google maps, Facebook, Issuu, Twitter, Youtube) che utilizzano cookie di profilazione a fini pubblicitari per i quali è necessario prestare il consenso. Può conoscere i dettagli cliccando sul pulsante "Cookie Policy". Proseguendo nella navigazione nel sito si accetta l'uso di tutti i cookie di terze parti precedentemente elencati.

Sul fronte dei finanziamenti comunitari, ed in particolare sul Programma Operativo FESR Puglia 2007/2013, la Regione Puglia si è dimostrata ancora una volta regione virtuosa.

A maggio 2013 infatti, il Programma Operativo FESR Puglia 2007/2013 ha raggiunto un livello di spesa (in termini di totale pubblico cumulato) di 2.061.328.400 euro (corrispondente ad una spesa in termini di quota comunitaria di 1.201.754.457 euro), pari al 46% della dotazione del Programma.

L'incremento di spesa certificata rispetto a dicembre 2012 (€ 1.875.956.309) è stato di oltre 185 Meuro in valore assoluto (185.372.091 €), corrispondente ad un incremento in termini percentuali di quasi il 10%.

Il target di spesa previsto a maggio (pari a 1.883.533.448 M€) è stato quindi raggiunto e superato di quasi 178 M€.

Molteplici le azioni attuate grazie al sostegno comunitario dalla Regione Puglia e dagli Organismi Intermedi (Province di Bari, BAT, Brindisi, Foggia, Lecce e Taranto).

Approfondimenti, dati e aree di intervento sul sito della Regione Puglia.