Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito fa uso di cookie (tecnici e analitici ad essi assimilabili) per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Oltre ai precedenti il presente sito contiene componenti di terze parti (Google maps, Facebook, Issuu, Twitter, Youtube) che utilizzano cookie di profilazione a fini pubblicitari per i quali è necessario prestare il consenso. Può conoscere i dettagli cliccando sul pulsante "Cookie Policy". Proseguendo nella navigazione nel sito si accetta l'uso di tutti i cookie di terze parti precedentemente elencati.

A giorni la Camera di Commercio di Bari ospiterà la prima edizione di OPENlab13, dedicata a Dino Lovecchio, convinto promotore di una politica strategica condivisa per lo sviluppo locale. Dal 6 al 7 giugno, infatti, duecento rappresentanti di  organizzazioni pubbliche e private, coinvolti nelle politiche di sviluppo locale, potranno confrontarsi liberamente e lavorare “a braccio”, costruire reti fuori dai soliti schemi fissati da workshop e tavole rotonde, approfondire temi ed elaborare progetti in modo informale ma costruttivo.

La metodologia messa in campo è quella dell’Open Space Technology – OST, che punta alla costituzione spontanea di gruppi di lavoro, uniti da passione ed interesse e quindi capaci di auto-motivarsi, fino a raggiungere in tempi brevi lo scopo prefissato. A coordinare i lavori ci sarà Gerardo de Luzenberger (Genius Loci sas – Milano), facilitatore certificato di gruppi di lavoro ed esperto di progettazione partecipata.

Obiettivo dell’evento, realizzato dalla Camera di Commercio di Bari e dalla sua Azienda Speciale I.FO.C. in collaborazione con il Centro Studi Erasmo onlus di Gioia del Colle e la A.P.S. Dino Lovecchio di Conversano, è quello di creare un momento di incontro e di sapere condiviso in tema di politiche di sviluppo locale, al fine di promuovere idee e azioni di rete, da implementare nei contesti regionale, nazionale ed europeo.

Aderiscono all’iniziativa: la Regione Puglia (Servizio Mediterraneo e Servizio di Programmazione Sociale e Integrazione socio-sanitaria), i Comuni di Bari, Conversano e Gioia del Colle; l’Università degli Studi di Bari “Aldo Moro” (Dipartimenti Scienze della Formazione, Psicologia e Comunicazione), Unioncamere Puglia – Sede di Tirana; AICAI – Azienda Speciale Camera di Commercio di Bari; SAMER – Azienda Speciale Camera di Commercio di Bari; IFOA – Istituto di Formazione per Operatori Aziendali; SMILE Puglia; CIBI – Consorzio Italiano per il Biologico; CILAP EAPN Italia; Meridia – Consorzio di Cooperative Sociali S.C.S. Onlus; Itaca - Coop. Soc. Onlus; Bass Culture srl.

Maggiori informazioni e scheda di iscrizione sul sito www.ifoc.it/openlab-13