Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito fa uso di cookie (tecnici e analitici ad essi assimilabili) per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Oltre ai precedenti il presente sito contiene componenti di terze parti (Google maps, Facebook, Issuu, Twitter, Youtube) che utilizzano cookie di profilazione a fini pubblicitari per i quali è necessario prestare il consenso. Può conoscere i dettagli cliccando sul pulsante "Cookie Policy". Proseguendo nella navigazione nel sito si accetta l'uso di tutti i cookie di terze parti precedentemente elencati.

Si terrà il prossimo 18 luglio dalle ore 15.30 alle 19.30, presso l'Hotel Palace di Bari, il convegno "I percorsi dell'integrazione", organizzato dall’Associazione culturale Focus, con il patrocinio del Ministero per l’Integrazione, l’Università degli Studi di Bari Aldo Moro, la Regione Puglia, la Provincia di Bari, il Comune di Bari.

In apertura, indirizzi di saluto di Nichi Vendola, Presidente della Regione Puglia; Francesco Schittulli, Presidente della Provincia di Bari; Michele Emiliano, Sindaco di Bari; Gian Maria Piccinelli, Direttore del Dipartimento di Scienze Politiche dell’Università degli Studi di Napoli.

Introdurrà i lavori Antonio Felice Uricchio, Direttore del Dipartimento Jonico e prossimo rettore dell’Università degli Studi di Bari; modera Michele Karaboue, dottorando di ricerca dell’Università degli Studi di Napoli.

Di politiche europee dell’immigrazione, libera circolazione, norme contro lo sfruttamento del lavoro e strategie di sviluppo locale tramite l’accoglienza discuteranno Sarah Klingeberg, esperta in migrazione ed asilo, Rete Primo Marzo Europa; Sara Prestianni, esperta in politiche internazionali d'immigrazione, Migreurop; Roberto Iovino, Osservatorio Placido Rizzotto Jean René Bilongo, Flai; Emilio Santoro, Università di Firenze; Clelia Bartoli, Esperta di diritti umani.  

Chiuderà i lavori il Ministro dell’Integrazione Cécile Kyenge.

Per confermare la partecipazione: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..