Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito fa uso di cookie (tecnici e analitici ad essi assimilabili) per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Oltre ai precedenti il presente sito contiene componenti di terze parti (Google maps, Facebook, Issuu, Twitter, Youtube) che utilizzano cookie di profilazione a fini pubblicitari per i quali è necessario prestare il consenso. Può conoscere i dettagli cliccando sul pulsante "Cookie Policy". Proseguendo nella navigazione nel sito si accetta l'uso di tutti i cookie di terze parti precedentemente elencati.

Dare un riconoscimento alla capacità progettuale e all'intraprendenza degli attori del Terzo Settore, valorizzare il loro operato sul territorio pugliese, Incoraggiare il dialogo tra le associazioni, stimolare le iniziative di cooperazione in rete: sono alcuni degli obiettivi cui si ispira il “Premio Ellisse 2013 - festa dell’associazionismo e della cooperazione”, promosso sin dal 2007 dall’Associazione “Putignanonelmondo”.

Il Premio, giunto alla quarta edizione, si fregia della “Medaglia del Presidente della Repubblica”, conferita all’iniziativa da Giorgio Napolitano e gode del patrocinio della Regione Puglia, del Comune di Putignano, delle Province di Bari, BAT, Brindisi, Lecce e Foggia; partner il Consorzio I MAKE e il GAL Terra dei Trulli e di Barsento.

Numerosi i progetti già pervenuti e tante ancora  le manifestazioni di interesse; ed è proprio per venire incontro ai “ritardatari”, di rientro dalla pausa estiva, che la scadenza per le iscrizioni è prorogata all’8 settembre. Ci si può candidare online sul sito www.premioellisse.it, cliccando sul link “Partecipa” e seguendo le istruzioni; la partecipazione è gratuita.

Sette i temi intorno a cui ruota questa quarta edizione - cultura, solidarietà, territorio, emigrazione, sport, salute e cooperazione  – e sette i premi che verranno assegnati, ciascuno del valore di 800 euro. accompagnati da una scultura in bronzo dell’artista Nicola Monopoli, che stilizza una figura femminile con le braccia innalzate in forma di ellisse.

A valutare le iniziative candidate ci sarà una giuria composta da esperti nei settori di interesse del Premio. La cerimonia di premiazione si terrà a Putignano alla fine del mese di settembre e sarà occasione per la creazione di sinergie fra  gli attori del territorio,  lo scambio di esperienze e la condivisione di buone prassi.