Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito fa uso di cookie (tecnici e analitici ad essi assimilabili) per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Oltre ai precedenti il presente sito contiene componenti di terze parti (Google maps, Facebook, Issuu, Twitter, Youtube) che utilizzano cookie di profilazione a fini pubblicitari per i quali è necessario prestare il consenso. Può conoscere i dettagli cliccando sul pulsante "Cookie Policy". Proseguendo nella navigazione nel sito si accetta l'uso di tutti i cookie di terze parti precedentemente elencati.

Hanno risposto in 180, e con progetti di grande interesse e spessore, le associazioni pugliesi, all’invito lanciato dal “Premio Ellisse 2013 - festa dell’associazionismo e della cooperazione”, promosso dall’Associazione “Putignanonelmondo” per valorizzare l’operato di chi si impegna nel sociale. Sono 250 infatti le iscrizioni al portale www.premioellisse.it, e 180 le iniziative candidate, esempi di buone prassi, che verranno passate al vaglio da una Giuria composta da esperti nei settori di interesse del Premio.

Ne fanno parte: Cosimo Lacirignola, presidente (direttore del CIHEAM - Istituto Agronomico Mediterraneo di Bari), Giovanna Genchi (dirigente del Servizio internazionalizzazione della Regione Puglia), Ileana Inglese (caporedattore Europuglia.it), Michele Nardelli (presidente del Forum trentino per la Pace e i Diritti Umani), Michele Pirro (pilota Team Ducati MotoGP), Luigi Quaranta (caposervizio Corriere del Mezzogiorno), Pino Riccardi (segretario generale CNA Bari), Enrica Simonetti (caposervizio La Gazzetta del Mezzogiorno), Alessandro Stillo (operatore culturale, ideatore e curatore di Paraschool).

Sette i riconoscimenti che verranno assegnati nell’ambito delle sette sezioni in gara; il premio è una scultura dell’artista putignanese Nicola Monopoli,  – già presidente dell’associazione promotrice - raffigurante una figura femminile con le braccia in forma di ellissi, accompagnata da un contributo in denaro del valore di 800 euro.

La cerimonia di premiazione si terrà venerdì 20 settembre 2013, alle ore 20.30 in P.zza Plebiscito a Putignano nell’ambito della giornata dedicata alla cooperazione del “RI-GENERAZIONI festival”, uno dei risultati finali di "IMAKE PROJECT", il progetto di cooperazione internazionale, finanziato dall'ETCP Grecia-Italia con l'obiettivo di rafforzare la creatività giovanile. Alla premiazione, condotta dalle Fibre Parallele, seguirà il Concerto dell’Ensemble musicale di Preveza (Grecia), con musiche pop folk della Grecia moderna e il Concerto-evento con Darko Rundek Cargo Trio (Croazia), Fakhraddin Gafarov Ensemble (Azerbaija) e Livio Minafra (Italia), un dialogo esclusivo tra sonorità balcaniche e turche con il grande cantautore croato e il miglior suonatore di Tar dell’Azerbaijan, contaminati dal giovane pianista pugliese.

“Il Premio Ellisse – commenta Piero Campanella, presidente dell’Associazione Putignanonelmondo – è una scommessa che si rinnova e vuole dare continuità alla tenacia del Prof. Nicola Monopoli, scomparso recentemente, che sentiva forte il dovere di dare un riconoscimento al lavoro silenzioso e insostituibile delle Associazioni, che in molti casi sostituisce l’intervento dei soggetti pubblici. Ad onorarci e indicarci che la strada intrapresa è quella giusta è il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, che ha voluto conferire anche a questa edizione del Premio la propria medaglia di rappresentanza.”

Il Premio Ellisse, giunto alla quarta edizione, gode del patrocinio della Regione Puglia, del Comune di Putignano, delle Province di Bari, BAT, Brindisi, Lecce e Foggia e della Camera di Commercio di Bari; partner il Consorzio I MAKE e il GAL Terra dei Trulli e di Barsento.