Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito fa uso di cookie (tecnici e analitici ad essi assimilabili) per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Oltre ai precedenti il presente sito contiene componenti di terze parti (Google maps, Facebook, Issuu, Twitter, Youtube) che utilizzano cookie di profilazione a fini pubblicitari per i quali è necessario prestare il consenso. Può conoscere i dettagli cliccando sul pulsante "Cookie Policy". Proseguendo nella navigazione nel sito si accetta l'uso di tutti i cookie di terze parti precedentemente elencati.

Deliberata l'adesione della Regione Puglia alla rete europea “Cities and Regions for Cyclist”, coordinata dall'European Cyclists Federation con sede a Bruxelles, per testimoniare il contributo significativo alla decarbonizzazione del settore dei trasporti e al perseguimento degli obiettivi dell'Accordo di Parigi sul Clima. Questa iniziativa rientra nelle attività del Gruppo di lavoro Programmi e progetti europei istituito dal direttore di dipartimento mobilità della Regione e consentirà alla Puglia, oltre che di crescere dal punto di vista delle buone pratiche da adottare a favore della mobilità ciclistica, soprattutto di attivare nuovi partenariati utili ad attingere, mediante progetti europei, ad ulteriori risorse finanziarie.

A rappresentare la Regione nel network ECF Cities and Regions for Cyclists è stato delegato il funzionario regionale Lello Sforza, attualmente mobility manager dell'ente e componente del Gruppo di Lavoro Programmi e Progetti europei.

Il network Cities and Regions for Cyclists è stato creato oltre venti anni fa dall'European Cyclists' Federation (ECF) per mettere in rete enti locali e territoriali e facilitare l'interscambio di politiche e buone pratiche di mobilità ciclistica. ECF, oltre ad essere principalmente una federazione di soggetti no profit attivi nella mobilità ciclistica, negli anni ha creato anche reti di settore tra rappresentanti delle istituzioni nazionali, europarlamentari, ricercatori e accademici, rappresentanti delle case produttrici di bici e accessori.

Tra i prossimi appuntamenti in agenda della rete Cities and Regions for Cyclists vi è la Conferenza internazionale Velo-City, l'evento più prestigioso a livello mondiale sulla mobilità ciclistica, che quest'anno si terrà a fine giugno a Dublino.