Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito fa uso di cookie (tecnici e analitici ad essi assimilabili) per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Oltre ai precedenti il presente sito contiene componenti di terze parti (Google maps, Facebook, Issuu, Twitter, Youtube) che utilizzano cookie di profilazione a fini pubblicitari per i quali è necessario prestare il consenso. Può conoscere i dettagli cliccando sul pulsante "Cookie Policy". Proseguendo nella navigazione nel sito si accetta l'uso di tutti i cookie di terze parti precedentemente elencati.

Dal 5 al 13 febbraio 2011 la Piazza del centro commerciale Vulcano Buono di Nola ospita il 1° Salone Mediterraneo del Libro, rassegna fieristica dedicata al mondo dell’editoria, dei libri e della cultura mediterranea. All’evento parteciperanno le più importanti case editrici nazionali e campane con l’obiettivo di trasformare il Salone Mediterraneo in un’enorme biblioteca dove il grande pubblico possa fare scoperte sorprendenti, incontrare i titoli più belli e curiosi, i volumi introvabili e le ultime novità.


Ricchissimo il calendario di eventi ed attività messe a punto dalla Promhotel Italia Scarl, società organizzatrice della manifestazione, in collaborazione con i numerosi editori che parteciperanno al Salone. Ogni giorno, presso la sala convegni “Agorà”, sono in programma presentazioni e incontri con autori del calibro di Francesco Paolo Casavola, Fabio Brescia (vincitore della XVI ed. del premio Domenico Rea), Marcello Fasolino, Maria Flora Mangano, Matteo De Meo e tanti altri. Non mancheranno di presentare le loro ultime opere anche personaggi legati al mondo dello spettacolo quali Gino Rivieccio, Gianni Simeoli, Angelo Di Gennaro, Gaetano Amato.

Tante le iniziative interessanti che le case editrici presenteranno in occasione del Salone; tra le più curiose ci saranno:
- la mostra d’arte intitolata “12 artisti al 1° Salone Mediterraneo del Libro” , presentata da “Alfredo Guida Editore” e curata dal pittore Stefano Wolfler.
- “Per un chilo di Libri - Il peso della cultura”, iniziativa lanciata dalla casa editrice Graus che attraverso una vera e propria bilancia peserà tutti i libri scelti dai visitatori fino a raggiungere il peso di un chilo che verrà ceduto per una cifra “simbolica” di 20,00 euro.
- “Siamo Tutti Recensori”, iniziativa a cura della casa editrice Non Solo Parole, aperta a tutti coloro che vogliono confrontarsi con recensione e critiche e a tutti gli autori che vogliono presentare la propria opera letteraria per mezzo di una video-presentazione pubblicata sul web attraverso il portale di letteratura e comunicazione NonSoloParole.com.

Attesi oltre 200.000 visitatori per la manifestazione che mira a divenire il principale spazio di riferimento del Sud Italia per gli operatori del settore e per tutti gli amanti dei libri e della cultura in generale.

 

 

Fonte: Il Mediterraneo