Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito fa uso di cookie (tecnici e analitici ad essi assimilabili) per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Oltre ai precedenti il presente sito contiene componenti di terze parti (Google maps, Facebook, Issuu, Twitter, Youtube) che utilizzano cookie di profilazione a fini pubblicitari per i quali è necessario prestare il consenso. Può conoscere i dettagli cliccando sul pulsante "Cookie Policy". Proseguendo nella navigazione nel sito si accetta l'uso di tutti i cookie di terze parti precedentemente elencati.

Anche in Puglia, domenica 4 settembre, sono state organizzate visite guidate nelle sinagoghe di Trani e San Nicandro Garganico in occasione della Giornata Europea della Cultura Ebraica, che si svolge in 27 paesi europei. In Italia è promossa dall'Unione delle Comunità Ebraiche Italiane e coinvolge 62 località.  


La manifestazione - informa un comunicato - è giunta alla dodicesima edizione e prevede centinaia di eventi tra mostre, concerti, spettacoli teatrali, conferenze, happening e percorsi enogastronomici con la possibilità di visitare, con l'ausilio di guide esperte, sinagoghe, musei, ex ghetti e giudecche, per scoprire luoghi, oggetti, usanze e tradizioni dell'ebraismo.

Il tema scelto per il 2011 è "Ebraismo 2.0: dal Talmud a Internet" per contribuire a scoprire l'ebraismo anche grazie all'ausilio delle nuove tecnologie. Quest'anno capofila delle località italiane è Siena, che ospita un'antica e importante comunità ebraica.

La sinagoga di Trani si trova in Piazzetta Scolanova, le visite avverranno al mattino presto e nel tardo pomeriggio. La piccola sinagoga di San Nicandro Garganico è in via del Gargano, 88. Le visite guidate sono effettuate solo al mattino, dall'Associazione Donato Manduzio.

 

 

Fonte: ANSA