Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito fa uso di cookie (tecnici e analitici ad essi assimilabili) per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Oltre ai precedenti il presente sito contiene componenti di terze parti (Google maps, Facebook, Issuu, Twitter, Youtube) che utilizzano cookie di profilazione a fini pubblicitari per i quali è necessario prestare il consenso. Può conoscere i dettagli cliccando sul pulsante "Cookie Policy". Proseguendo nella navigazione nel sito si accetta l'uso di tutti i cookie di terze parti precedentemente elencati.

Si terrà lunedì 28 maggio alle ore 19 a Brindisi, presso la sede locale dell’Agenzia Pugliapromozione (Lungomare Regina Margherita 44), la cerimonia di attestazione del cammino effettuato da una troupe di giornalisti Rai lungo le Vie Francigene del Sud, da Roma fino a Brindisi: un’iniziativa di pace e di dialogo in una città così tragicamente colpita dalla barbarie.


“I giornalisti stanno ripercorrendo, proprio in questi giorni, l’antico itinerario di pellegrinaggio, raccontandolo ogni giorno ai radioascoltatori – spiega l’Assessore regionale al Mediterraneo, Cultura e Turismo Silvia Godelli – Dopo l’adesione della Regione Puglia all’Associazione Europea delle Vie Francigene, un altro autorevole tassello internazionale va componendo questo itinerario euro-mediterraneo sul quale da tempo andiamo costruendo azioni di valorizzazione e promozione. Si pensi alla Settimana Santa, al progetti Santi Patroni e soprattutto a Bitrel, la Borsa Internazionale del Turismo Religioso ed a Vie Sacre, il Salone dei Percorsi e delle Manifestazioni del Sacro”.

Durante la cerimonia, a cui sono stati invitati il Sindaco di Brindisi Consales e il Presidente della Provincia Ferrarese, l’Assessore Godelli consegnerà una pergamena ai giornalisti Sergio Valzania, vicedirettore RadioRai e conduttore del programma, Iva Pavletic, giornalista camminatrice di Radio Fiume, Maurizio Lepri, tecnico RAI, Giovanna Savignano, curatrice RAI del programma radiofonico.

Cuore dell’iniziativa è la realizzazione del programma radiofonico itinerante “Da Roma a Gerusalemme: le strade, il mare, la nostra lingua”, promosso da RadioRai, Associazione Civita, Comunità Radiotelevisiva Italofona e RaiWebRadio nell’ambito di una sfera più ampia di promozione della Via Francigena del Sud, resa possibile grazie alla collaborazione della Fondazione Roma e al supporto della Regione Puglia e della Regione Lazio, e che prevede anche la realizzazione di una guida cartacea del percorso seguito dai giornalisti.

Il programma radiofonico itinerante viene condotto per sette settimane, in diretta su Rai Radio1 e su RaiWebRadio, dal vicedirettore di RadioRai, Sergio Valzania, affiancato dai rappresentanti delle emittenti della Comunità Radiotelevisiva Italofona (Radio Romania, Radio Fiume, Radio Capodistria, Radio Vaticana, Radio RSI e Radio Albania).