Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito fa uso di cookie (tecnici e analitici ad essi assimilabili) per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Oltre ai precedenti il presente sito contiene componenti di terze parti (Google maps, Facebook, Issuu, Twitter, Youtube) che utilizzano cookie di profilazione a fini pubblicitari per i quali è necessario prestare il consenso. Può conoscere i dettagli cliccando sul pulsante "Cookie Policy". Proseguendo nella navigazione nel sito si accetta l'uso di tutti i cookie di terze parti precedentemente elencati.

 

In mostra dal 14 settembre al 14 ottobre, presso il Museo Pino Pascali di Polignano a mare, le opere di un gruppo di giovani artisti montenegrini. L’iniziativa, promossa dall’Assessorato al Mediterraneo della Regione Puglia insieme alla Fondazione Pino Pascali ed alla Fondazione Gramsci di Puglia, si inserisce nel quadro delle intense attività di cooperazione culturale avviate con il Ministero della Cultura del Montenegro. Domenica 16 settembre (ore 11.00), la tavola rotonda con l'Assessore al Mediterraneo, Cultura e Turismo, Silvia Godelli.


Interverranno il Viceministro della Cultura del Montenegro Dragica Milic, l’Assessore al Mediterraneo della Regione Puglia, Silvia Godelli, il Sindaco di Polignano Domenico Vitto, il Console del Montenegro a Bari Luigi Morfini e la Direttrice del Museo Pino Pascali Rosalba Branà.

A Polignano esporranno Irena Lagator e Ana Pejovic, insieme a Danijela Mrsulja, Marija Popovic, Djordje Rasovic e Natalija Vujosevice

La mostra è curata da Antonio Frugis e Mariapaola Spinelli e resterà aperta tutti i giorni (eccetto il lunedì) dalle 11 alle 13 e dalle 17 alle 21.