Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito fa uso di cookie (tecnici e analitici ad essi assimilabili) per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Oltre ai precedenti il presente sito contiene componenti di terze parti (Google maps, Facebook, Issuu, Twitter, Youtube) che utilizzano cookie di profilazione a fini pubblicitari per i quali è necessario prestare il consenso. Può conoscere i dettagli cliccando sul pulsante "Cookie Policy". Proseguendo nella navigazione nel sito si accetta l'uso di tutti i cookie di terze parti precedentemente elencati.

Attività Culturali

Sono più di trenta  i paesi toccati dagli spettacoli di Koreja in venticinque anni di attività ed  ora la compagnia salentina approda  a Yerevan, capitale dell’Armenia dal 1991 sorta ai piedi del monte Ararat ancor prima di Roma (dal l’11 al 15 ottobre si celebra il ‘City Day of Yerevan, il 2796esimo anniversario della fondazione della città).

 

“Dire no alla violenza di genere è un obbligo che ci impegna come cittadini e cittadine, come amministratori e referenti istituzionali che non può conoscere soste e che non può essere episodico o legato alla fenomenologia degli eventi”. È con queste parole che l’assessore regionale al Welfare e Salute Elena Gentile ha presentato la campagna di comunicazione e sensibilizzazione “Troppo amore: sbagliato!” per il contrasto alla violenza di genere.

Dalla filosofia alla musica, dal teatro al cinema, dall'attualità al dialogo ebraismo-islam sino alla cucina kasher, dallo studio della lingua ebraica alla Cabalà, allo studio della Torà tutto il giorno sino a notte fonda e alle visite guidate per scoprire i tesori di Puglia, per un totale di 111 eventi in cartellone. Tutto questo è Lech Lechà 2013 (25 agosto – 2 settembre) che sarà presentato in conferenza stampa venerdì 23 agosto alle ore 10,30 presso la Sala ‘Maffuccini’ della Biblioteca ‘Giovanni Bovio’ di Trani.

Grande successo delle compagnie teatrali pugliesi al Festival Fringe di Edimburgo, il più prestigioso festival europeo della scena contemporanea. Nell’ambito dell’azione di internazionalizzazione della scena pugliese l’Assessorato al Mediterraneo ha infatti sostenuto, attraverso il Teatro Pubblico Pugliese, la partecipazione di due compagnie, “Principio Attivo Teatro” e “Factory Compagnia Transadriatica”, che hanno incontrato uno straordinario apprezzamento di pubblico e di critica.

Nell'ambito dell'iniziativa “Un Mare di Dialoghi”, l'Associazione Magna Grecia Mare, la Città di Tricase, il Centro Internazionale di Alti Studi Agronomici Mediterranei di Bari e l’Assessorato alle Risorse Agro-Alimentari della Regione Puglia, in collaborazione con il Dipartimento di Scienze e Tecnologie Agro-Alimentari – Alma Mater Studiorum – Università di Bologna, hanno organizzato un incontro di condivisione e programmazione, che avrà luogo presso il Porto di Tricase (LE), sulla banchina sud del porto vecchio, sabato 27 luglio 2013, alle ore 19.