Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito fa uso di cookie (tecnici e analitici ad essi assimilabili) per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Oltre ai precedenti il presente sito contiene componenti di terze parti (Google maps, Facebook, Issuu, Twitter, Youtube) che utilizzano cookie di profilazione a fini pubblicitari per i quali è necessario prestare il consenso. Può conoscere i dettagli cliccando sul pulsante "Cookie Policy". Proseguendo nella navigazione nel sito si accetta l'uso di tutti i cookie di terze parti precedentemente elencati.

Si terrà venerdì 10 maggio 2013, presso l’Aula Didattica dell’Acquario di Genova, il 1° meeting dell’Osservatorio Euromediterraneo sulla multifunzionalità delle comunità della pesca del bacino del Mediterraneo, organizzato nell’ambito del progetto “FISHINMED - Mediterranean Network of sustainable small-scale fishing communities”, finanziato dal Programma di cooperazione transfrontaliero CBC ENPI MED 2007-2013.

Il meeting dell’Osservatorio Euromediterraneo si terrà a Genova in occasione di Slow Fish, la manifestazione internazionale di Slow Food dedicata al mondo ittico e alle sue problematiche. Sabato 11 maggio si terrà invece l’incontro dello Steering Committee.

Il progetto FISHINMED sarà presente a Slow Fish con un corner dedicato presso lo stand fieristico dell’Istituto Agronomico Mediterraneo di Bari (IAMB), già partner del progetto.

Parteciperanno ai lavori del 1° meeting dell’Osservatorio Euromediterraneo Cosimo Lacirignola, Direttore IAMB, Biagio di Terlizzi, Responsabile Cooperazione e Progettazione IAMB, e gli esperti del comparto della pesca Rocco Roma, Annalisa De Boni, Francesca Ottolenghi e Alessandro Buzzi. Seguiranno gli interventi dei partner di progetto di Italia, Grecia, Egitto, Libano, Tunisia.

 

In allegato il programma dell'evento: icon Agenda FISHINMED (246.52 kB)