Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito fa uso di cookie (tecnici e analitici ad essi assimilabili) per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Oltre ai precedenti il presente sito contiene componenti di terze parti (Google maps, Facebook, Issuu, Twitter, Youtube) che utilizzano cookie di profilazione a fini pubblicitari per i quali è necessario prestare il consenso. Può conoscere i dettagli cliccando sul pulsante "Cookie Policy". Proseguendo nella navigazione nel sito si accetta l'uso di tutti i cookie di terze parti precedentemente elencati.

Sarà un video di dieci minuti in 3D dedicato alla storia della città libanese di Jbeil uno dei protagonisti del Byblos International Festival, previsto al porto di Byblos i prossimi 26 e 27 luglio. Il video è stato prodotto dal progetto 'International Augmented Med' (I AM), finanziato dal programma di cooperazione transfrontaliera per il Mediterraneo (CBC Enpi Med) dell'Ue.

La pellicola, riferisce il sito web di Enpi (www.enpi-info.eu), sarà proiettata ogni mezzora dalle 20.30 fino a mezzanotte e l'ingresso è gratuito. Questo progetto si concentra sull'applicazione di tecnologie multimediali innovative nella gestione del patrimonio culturale e naturale.

I visitatori dei siti pilota avranno così l'occasione di riscoprire diversi luoghi e monumenti, come la Biblioteca di Alessandria in Egitto, la Chiesa greco-ortodossa di El Khadr di Taybeh nei Territori palestinesi, oppure il museo archeologico di Dar-es-Saraya in Giordania. Tutti al centro di una nuova prospettiva offerta alle potenzialità delle ricostruzioni in 3D, installazioni o illuminazioni interattive.

Una buona fetta del progetto International Augmented Med è dedicata anche alla formazione e all'uso di strumenti innovativi nei siti turistici. Coordinato dal comune di Alghero in Sardegna, in Italia, riunisce 13 partner da 7 Paesi dell'area, con un budget complessivo di oltre tre milioni, di cui il 90% fornito dai fondi Ue. Il programma 'ENPI CBC Med' per il periodo 2007/2013 è un programma di cooperazione transfrontaliera finanziato dall'Ue grazie allo strumento della politica di vicinato e punta a rafforzare la cooperazione fra le regioni dell'Ue e quelle dei Paesi partner, lungo le sponde del Mediterraneo. (ANSAmed)