Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito fa uso di cookie (tecnici e analitici ad essi assimilabili) per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Oltre ai precedenti il presente sito contiene componenti di terze parti (Google maps, Facebook, Issuu, Twitter, Youtube) che utilizzano cookie di profilazione a fini pubblicitari per i quali è necessario prestare il consenso. Può conoscere i dettagli cliccando sul pulsante "Cookie Policy". Proseguendo nella navigazione nel sito si accetta l'uso di tutti i cookie di terze parti precedentemente elencati.

Nona edizione per l'Euromed Dialogue Award, promosso dalla Fondazione Anna Lindh e Fondazione Mediterraneo. Tema 2014 del concorso è 'Resilienza sociale e creatività', che segna il decimo compleanno che la Fondazione Anna Lindh festeggerà a Napoli il prossimo ottobre. Il premio conferisce un riconoscimento a singoli e a organizzazioni in prima linea nel promuovere il dialogo interculturale nella regione euro-mediterranea.

Secondo il sito web di Enpi (www.enpi-info.eu) possono candidarsi sia individui sia organizzazioni, purché basati in uno dei 42 Paesi partner della regione euro-mediterranea. Le organizzazioni candidate devono sottoporre la propria domanda online entro la mezzanotte del 30 giugno (ora del Cairo).

Il vincitore riceverà un contributo finanziario di cinquemila euro come riconoscimento del proprio lavoro, che sarà consegnato nel corso di una cerimonia dalla giuria dell'Euro-Med Award.

La Fondazione Anna Lindh promuove la conoscenza, il rispetto reciproco e il dialogo interculturale fra i popoli della regione euro-mediterranea, tramite una rete di oltre tremila organizzazioni della società civile in 43 Paesi. Il suo bilancio è cofinanziato dall'Ue e dagli Stati membri dell'Ue.