Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito fa uso di cookie (tecnici e analitici ad essi assimilabili) per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Oltre ai precedenti il presente sito contiene componenti di terze parti (Google maps, Facebook, Issuu, Twitter, Youtube) che utilizzano cookie di profilazione a fini pubblicitari per i quali è necessario prestare il consenso. Può conoscere i dettagli cliccando sul pulsante "Cookie Policy". Proseguendo nella navigazione nel sito si accetta l'uso di tutti i cookie di terze parti precedentemente elencati.

CBC IPA Adriatico

Era un ex albergo situato sui monti del sub-appennino Dauno con vista panoramica sul Tavoliere pugliese, a 800 metri sul livello del mare. Oggi, quell’edificio storico in disuso sostiene il turismo di qualità nelle nuove vesti di Bed&Breakfast – che verrà inaugurato domenica 4 febbraio 2018 – con benefici anche di tipo occupazionale grazie ad una nuova formula gestionale ricettiva.

Il progetto arTVision – a live art channel, finanziato dal Programma transfrontaliero CBC IPA Adriatic, è stato selezionato dalla Commissione Europea nell’ambito dell’Anno europeo dei beni culturali 2018 (European Year for Cultural Heritage 2018 – EYCH), che si terrà nel corso del prossimo anno - con una serie di iniziative ed eventi che saranno promossi in tutta l’Unione Europea - e che sarà presentato a Milano dal 7 all’8 dicembre 2017. Insieme ad arTVision è stato selezionato anche il progetto Adristorical Lands, sempre finanziato nell’ambito del programma IPA.

Finalista in quattro festival internazionali dedicati all’ecologia, alla corretta alimentazione e alla tutela del mare: "Voice from the waters” (Bangalore, India), “Food Film Fest” (Bergamo, Italia), “Viva film Festival” (Sarajevo, Bosnia-Erzegovina), Zagreb Green Fest (Zagreb, Croazia). Si tratta del documentario del progetto EcoSea (Protezione, miglioramento e gestione integrata dell'ambiente marino e delle risorse naturali transfrontaliere).

Le telecamere di Rai Tre fanno tappa presso la Struttura di Coordinamento delle Politiche Internazionali della Regione Puglia, a Bari, ed in trasferta a Sant’Agata di Puglia (FG), piccola comunità selezionata nel bacino Adriatico dove le attività del Progetto Strategico ALTERENERGY (Energy Sustainability for Adriatic Small Communities) hanno consentito la riqualificazione energetica di edifici e scelte di mobilità sostenibile.

Ecco i risultati emersi dal rapporto "Marine Litter assessment in the Adriatic & Ionian seas", pubblicato nell'ambito del progetto triennale IPA-Adriatico DeFishGear, frutto di una complessa campagna di monitoraggio sul degrado ambientale e sull'emergenza "rifiuti marini" nell’Adriatico e nello Ionio.