Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito fa uso di cookie (tecnici e analitici ad essi assimilabili) per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Oltre ai precedenti il presente sito contiene componenti di terze parti (Google maps, Facebook, Issuu, Twitter, Youtube) che utilizzano cookie di profilazione a fini pubblicitari per i quali è necessario prestare il consenso. Può conoscere i dettagli cliccando sul pulsante "Cookie Policy". Proseguendo nella navigazione nel sito si accetta l'uso di tutti i cookie di terze parti precedentemente elencati.

Prende il via nell’ambito del Programma transfrontaliero IPA Adriatico, il Progetto POWERED, presentato a Pescara nel corso della due giorni, dal 31 marzo al 1° aprile 2011. Tra i partner, la Regione Puglia – Servizio Mediterraneo – coinvolta anche nella tavola rotonda sulle politiche energetiche nel contesto delle Regioni italiane e del bacino adriatico.


Si svolge presso il Museo delle Genti d’Abruzzo a Pescara il meeting di lancio del Progetto POWERED - Project of Offshore Wind Energy: Research, Experimentation, Development. Obiettivi, fasi ed attività di progetto sono l’oggetto delle relazioni introduttive, mentre a ciascuno dei partner spetta il compito di illustrare le specifiche attività, la composizione del gruppo di lavoro e gli obiettivi da perseguire.

Il progetto, che si propone di definire strategie e metodi condivisi per lo sviluppo dell'energia eolica off-shore in tutti i Paesi che si affacciano sul Mare Adriatico, coinvolge come partner italiani, oltre alla Regione Puglia, il Molise, le Marche, il Veneto, la Provincia di Ravenna e la Regione Abruzzo come capofila; mentre dall’altra sponda il Montenegro, la Croazia e l’Albania.

Per informazioni sul Programma CBC IPA Adriatico consultare la scheda a cura della Redazione Europuglia.

In allegato: il Programma icon presentazione Progetto POWERED .

 

 

Redazione Europuglia