Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito fa uso di cookie (tecnici e analitici ad essi assimilabili) per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Oltre ai precedenti il presente sito contiene componenti di terze parti (Google maps, Facebook, Issuu, Twitter, Youtube) che utilizzano cookie di profilazione a fini pubblicitari per i quali è necessario prestare il consenso. Può conoscere i dettagli cliccando sul pulsante "Cookie Policy". Proseguendo nella navigazione nel sito si accetta l'uso di tutti i cookie di terze parti precedentemente elencati.

Appuntamento mercoledì 18 gennaio, alle ore 9,30 presso l’Auditorium del Castello di Mesagne: confronto con il territorio per i partecipanti al progetto Turgrate 2 - Programma CBC Ipa Adriatico. In agenda risultati e prospettive di un percorso durato alcuni mesi che ha visto la realizzazione di 18 meeting locali e di 2 meeting transfrontalieri, rispettivamente a Tirana (coordinato dal Vice - Ministro del Turismo albanese Suzana Turku) e a Mesagne.


In una giornata ricca di impegni, ogni Partner illustrerà i risultati degli incontri di animazione territoriale e partecipazione attiva espletati nei rispettivi territori locali, i contenuti delle analisi SWOT condotte (punti di debolezza e minacce ma anche punti di forza ed opportunità) oltre alle azioni specifiche individuate per valorizzare, preservare e promuovere il patrimonio culturale ed ambientale comune. L’Ufficio ministeriale albanese per i Servizi Turistici in collaborazione con l’Università Europea del Turismo di Tirana, esporrà la metodologia utilizzata per la redazione dei Programmi di Sviluppo territoriali, mentre il COTUP–Consorzio operatori turistici della Puglia presenterà la prima bozza del Protocollo d’Intesa per la gestione pubblico privata del Distretto Turistico Transfrontaliero.

All’incontro sarà presente anche il Servizio Mediterraneo della Regione Puglia con il dott. Claudio Polignano – Coordinatore della Task Force per la Cooperazione Territoriale. “Una esperienza nuova e di grande spessore culturale – dichiara il Sindaco Franco Scoditti – che vede la nostra città sperimentare forme di cooperazione e di programmazione partecipata che non hanno un carattere di occasionalità ma puntano a programmare una crescita sostenibile anche di lungo periodo”.

Approfondimenti: Programma CBC Ipa Adriatico.
Info: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. – tel 0831 732213 – 0831 732 243.