Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito fa uso di cookie (tecnici e analitici ad essi assimilabili) per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Oltre ai precedenti il presente sito contiene componenti di terze parti (Google maps, Facebook, Issuu, Twitter, Youtube) che utilizzano cookie di profilazione a fini pubblicitari per i quali è necessario prestare il consenso. Può conoscere i dettagli cliccando sul pulsante "Cookie Policy". Proseguendo nella navigazione nel sito si accetta l'uso di tutti i cookie di terze parti precedentemente elencati.

Sarà il neoministro dell’Ambiente, Corrado Clini, a concludere il convegno ‘Politiche di supporto alla sostenibilità ambientale del territorio – L’esperienza del Progetto Powered’, giovedì 2 febbraio nella Sala Mediterraneo della Fiera del Levante di Bari. Il ‘Progetto Powered’ – finanziato dal Programma Transfrontaliero Ipa Adriatico con circa 4 milioni e 400mila euro – prevede l’installazione di un rete di anemometri in mare e lungo le coste dell’Adriatico, su pali di altezza varabile tra i 40 e i 60 metri.


Gli strumenti raccoglieranno dati scientifici sofisticati che saranno impiegati per scopi meteorologici e monitorare le evoluzioni climatiche dell’area: in questo modo sarà possibile determinare se esistono le condizioni per investire nell’eolico in Adriatico (con soluzioni diversificate, dal micro e dal mini eolico lungo le coste e nei moli portuali fino ai grandi impianti eolici offshore).

I lavori del convegno inizieranno alle 9.30 (registrazione dei partecipanti ore 9). Interverranno il Presidente della Regione Puglia Nichi Vendola, il Presidente della Regione Abruzzo Giovanni Chiodi, l’Assessore alla Qualità dell’ambiente della Regione Puglia Lorenzo Nicastro, il Direttore generale Energia della Commissione europea Pedro Ballesteros Torres, il Direttore generale per le piccole e medie imprese e gli enti cooperativi del Ministero dello Sviluppo economico Gianluca Esposito, il Preside della Facoltà di Economia di Taranto Bruno Notarnicola, il Sindaco di Malmö (Svezia) e Presidente della Commissione ambiente-cambiamenti climatici ed energia del Comitato Regioni Ue Ilmar Reepalu, l’Assessore del Comune di Genova Pinuccia Montanari e il Sindaco di Bari Michele Emiliano.

Il Progetto Powered sarà illustrato da Antonio Sorgi, Direttore della Regione Abruzzo, che è il soggetto capofila del progetto. Le conclusioni saranno affidate al Ministro dell’Ambiente Corrado Clini. Modererà gli interventi l’Assessore Mediterraneo, Cultura e Turismo della Regione Puglia Silvia Godelli. Il giorno precedente e il pomeriggio dopo il convegno si riuniranno il Comitato di pilotaggio e il Comitato tecnico-scientifico di Powered per fare il punto sui vari aspetti dello stato di avanzamento del progetto.

Approfondimenti:
- icon agenda convegno_Powered
- Progetto Powered, scheda a cura della Redazione Europuglia e sito di riferimento.