Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito fa uso di cookie (tecnici e analitici ad essi assimilabili) per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Oltre ai precedenti il presente sito contiene componenti di terze parti (Google maps, Facebook, Issuu, Twitter, Youtube) che utilizzano cookie di profilazione a fini pubblicitari per i quali è necessario prestare il consenso. Può conoscere i dettagli cliccando sul pulsante "Cookie Policy". Proseguendo nella navigazione nel sito si accetta l'uso di tutti i cookie di terze parti precedentemente elencati.

Save the date: venerdì 1 febbraio, alle ore 9.00 presso il Cineporto di Bari, l’Info Day rivolto ai Comuni pugliesi leader in tema di sostenibilità energetica, interessati ad ospitare sul proprio territorio gli interventi previsti dal Progetto Strategico ALTERENERGY – Energy Sustainability for Adriatic Small Communities, finanziato nell’ambito del Programma di Cooperazione transfrontaliera IPA-Adriatico 2007-2013. Focus sull’Avviso pubblico per la presentazione di manifestazioni di interesse (scadenza: 11 marzo 2013) promosso dal Servizio Mediterraneo della Regione Puglia. Intervengono gli assessori regionali Silvia Godelli (Mediterraneo, Cultura e Turismo) ed Angela Barbanente (Urbanistica) insieme a Giuliana Trisorio Liuzzi, Presidente ARTI Puglia.


Nel corso dell’Info Day gli esperti di ARTI Puglia Giuseppe Creanza e Carlo Gadaleta Caldarola, oltre ai termini di partecipazione alla gara, illustreranno le attività che la Regione Puglia realizzerà fra il 2013 ed il 2015 in un solo Comune prescelto, con popolazione complessiva inferiore a 10.000 abitanti (dati Istat al 1/1/2010). In gioco: l’applicazione e la sperimentazione di modelli sostenibili di gestione e utilizzo delle risorse energetiche, per un importo di oltre 2 milioni di euro.

A Claudio Polignano, Coordinatore del Progetto – Servizio Mediterraneo della Regione Puglia, invece, il compito di presentare ALTERENERGY, il primo progetto strategico con ben 12,5 Mln di Euro di budget complessivo ed un partenariato di 18 soggetti istituzionali competenti nel settore energetico di Italia (tutte le regioni adriatiche), Albania, Bosnia Herzegovina, Croazia, Grecia, Montenegro, Serbia e Slovenia. Modera i lavori Bernardo Notarangelo, Dirigente del Servizio Mediterraneo della Regione Puglia.

In allegato:
- l'agenda dei lavori icon Alterenergy_Infaday_Bari_1febbraio2013 (397.27 kB)
- icon Alterenergy_AvvisoComuni (126.09 kB) 

La registrazione all’Info Day va effettuata on line entro il 30 gennaio 2013 compilando l'apposita scheda QUI.