Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito fa uso di cookie (tecnici e analitici ad essi assimilabili) per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Oltre ai precedenti il presente sito contiene componenti di terze parti (Google maps, Facebook, Issuu, Twitter, Youtube) che utilizzano cookie di profilazione a fini pubblicitari per i quali è necessario prestare il consenso. Può conoscere i dettagli cliccando sul pulsante "Cookie Policy". Proseguendo nella navigazione nel sito si accetta l'uso di tutti i cookie di terze parti precedentemente elencati.

Il 28 e 29 gennaio, al Ministero dell’economia, del commercio e dell’energia dell’Albania (piazza Skenderberg) di Tirana, si terrà il meeting del Progetto Powered (Project of Offshore Wind Energy: Research, Experimentation, Development), finanziato nell’ambito del Programma di Cooperazione transfrontaliera CBC IPA Adriatico 2007-2013. A raccolta tutti partner per fare il punto sullo stato di avanzamento del progetto.


L’aspetto più rilevante dell’incontro è la presentazione, da parte del Ministero albanese, della situazione energetica del Paese balcanico e le strategie per puntare sull’utilizzo delle fonti alternative, a partire dall’eolico. Nell’occasione si riuniranno anche il comitato scientifico e il comitato direttivo del progetto con i coordinatori, il professor Renato Ricci e il dirigente Energia della Regione Abruzzo Antonio Sorgi, che è anche il responsabile di progetto. Tra i partecipanti, il project manager Ercole Cauti.

La prima giornata dei lavori, con inizio alle 10.00, dopo gli interventi dei rappresentanti del Ministero albanese dell’economia, del commercio e dell’energia e del responsabile del progetto Sorgi, prevede l’illustrazione dello stato di avanzamento dei lavori dei vari Work package. Nel pomeriggio, alle ore 15.30, si riunirà il comitato scientifico. Il giorno successivo, alle 9.30, sono previsti, infine, i lavori del comitato direttivo.

L’obiettivo del progetto Powered è raccogliere dati scientifici, grazie all’utilizzo di sofisticate apparecchiature anemometriche e a modelli matematici innovativi, al fine di verificare le condizioni tecnico-economiche per favorire investimenti in impianti di energia eolica offshore nel mare Adriatico.

Approfondimenti:
Progetto Powered
Meeting 28-29 gennaio 2013_Tirana