Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito fa uso di cookie (tecnici e analitici ad essi assimilabili) per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Oltre ai precedenti il presente sito contiene componenti di terze parti (Google maps, Facebook, Issuu, Twitter, Youtube) che utilizzano cookie di profilazione a fini pubblicitari per i quali è necessario prestare il consenso. Può conoscere i dettagli cliccando sul pulsante "Cookie Policy". Proseguendo nella navigazione nel sito si accetta l'uso di tutti i cookie di terze parti precedentemente elencati.

“Intermodalità nell’Adriatico: condivisione e trasferibilità di buone pratiche per l’integrazione della mobilità ciclistica con le altre modalità di trasporto” è il tema del convegno internazionale che si terrà a Bari martedì 3 dicembre 2013 (ore 9.00-13.30) per iniziativa congiunta della Regione Puglia e dell’Autorità Portuale del Levante.

L’iniziativa è organizzata nell’ambito dei progetti di cooperazione transfrontaliera IPA Adriatico “INTERMODAL - INTERmodalityMOdel for the Development of the Adriatic Littoral zone”, con l’assessorato alla Mobilità della Regione Puglia partner di progetto, e ADRIMOB – “Sustainable coast MOBility in the ADRIatic area”, con l’Autorità del Levante partner di progetto.

Verranno presentate tre buone pratiche:  “Velostazioni svizzere, guida alla pianificazione e gestione”, Benedikt Arnold, Responsabile della Velostazione di Winterthur (Canton Zurigo);  “Accessibilità in bicicletta dei porti di Copenhagen e Malmö “, Louise Irene Holm Hansen, Municipio di Copenhagen;  “Soluzioni intermodali efficaci per la mobilità urbana sostenibile, Cosimo Chiffi, CIVITAS Gruppo tematico sul Trasporto Collettivo.

All’incontro, definito tecnicamente “mobility board”, sono invitati, tra gli altri, rappresentanti delle società di gestione del trasporto pubblico e collettivo, degli enti locali e delle associazione degli utenti.

Per i partecipanti in bicicletta, cicloposteggio gratuito all’interno del garage dell’Hotel Palace.

Qui il icon programma del convegno (401.79 kB)