Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito fa uso di cookie (tecnici e analitici ad essi assimilabili) per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Oltre ai precedenti il presente sito contiene componenti di terze parti (Google maps, Facebook, Issuu, Twitter, Youtube) che utilizzano cookie di profilazione a fini pubblicitari per i quali è necessario prestare il consenso. Può conoscere i dettagli cliccando sul pulsante "Cookie Policy". Proseguendo nella navigazione nel sito si accetta l'uso di tutti i cookie di terze parti precedentemente elencati.

I prossimi 4 e 5 febbraio vedranno protagonista la Regione Friuli Venezia Giulia nella sostenibilità ambientale ed energetica: la città di Udine ospiterà il 5° “Project Management Board and Steering Committee Meeting”, un incontro-chiave per lo sviluppo della pianificazione energetica nei piccoli comuni dell’Area Adriatica, ma anche per nuove possibilità di business e sviluppo economico.

Il Progetto Strategico adotta infatti una visione internazionale per promuovere la sostenibilità nelle piccole comunità dell’Area Adriatica, attraverso un approccio integrato per l'uso efficiente dell'energia e la produzione da fonti rinnovabili.

Obiettivo principale di ALTERENERGY è quello di sviluppare modelli (replicabili) di gestione sostenibile delle risorse energetiche nelle piccole comunità ricadenti nell’area, ottimizzando la capacità di ciascuno (e di tutti in “rete”) di pianificare e implementare azioni integrate di risparmio energetico e produzione di energia da fonti rinnovabili; azioni che si sviluppano in modo condiviso e partecipato, coinvolgendo in prima persona le Amministrazioni pubbliche responsabili delle policy e gli operatori economici locali per offrire loro un’opportunità di internazionalizzazione del business nel settore energetico.

Un obiettivo che, nell’appuntamento della Regione Friuli Venezia Giulia, troverà un importante momento di confronto e durante il quale i rappresentanti dei Paesi partner porteranno la propria esperienza, i risultati delle azioni già messe in atto e la pianificazione delle prossime attività.

ALTERENERGY è un progetto strategico che coinvolge tutte le regioni italiane dell’Area Adriatica, dal Friuli Venezia Giulia alla Puglia (Lead Partner). Partecipano al progetto anche sette Paesi dell’Adriatico: Albania, Bosnia Herzegovina, Croazia, Grecia, Montenegro, Serbia e Slovenia.

 

Per approfondimenti consulta il sito web di riferimento