Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito fa uso di cookie (tecnici e analitici ad essi assimilabili) per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Oltre ai precedenti il presente sito contiene componenti di terze parti (Google maps, Facebook, Issuu, Twitter, Youtube) che utilizzano cookie di profilazione a fini pubblicitari per i quali è necessario prestare il consenso. Può conoscere i dettagli cliccando sul pulsante "Cookie Policy". Proseguendo nella navigazione nel sito si accetta l'uso di tutti i cookie di terze parti precedentemente elencati.

Bari, Foggia, Lecce: si chiudono domani 7 novembre le “Light Residence”, un'attività coordinata dalla Fondazione Pino Pascali di Polignano a Mare nell'ambito del progetto “arTVision – a live art channel”,  cofinanziato dal Programma di cooperazione transfrontaliera IPA Adriatico 2007-2013 e guidato dalla Regione Puglia – Area Politiche per la Promozione del territorio, del sapere e dei talenti.

Il percorso, inaugurato il 3 novembre a Bari, ha visto coinvolti gli studenti delle Accademie di Belle Arti di Bari, Foggia e Lecce e gli studenti provenienti dalle Accademie e Università associate al progetto (Veneto, Albania, Montenegro, Croazia). Le residenze rappresentano una grande opportunità per gli studenti, che hanno avuto l'occasione di incontrare importanti protagonisti della cultura contemporanea, avendo come filo conduttore i linguaggi della scenografia e l'animazione digitale in 3D, ma anche di incontrarsi tra di loro, in uno scambio a più voci che è proprio il senso del progetto arTVision. con il suo legame con le nuove generazioni in una dimensione europea di transdisciplinarietà, cooperazione, dialogo e transmobilità.

Rosalba Branà, direttrice della Fondazione Museo Pino Pascali, ha così commentato: “Le Light Residence sono state un’importante occasione per insistere su una delle anime importanti del progetto arTVision, che ha l'obiettivo non solo di incidere sulla produzione e promozione culturale di qualità, ma anche di creare momenti formativi importanti per le nuove generazioni. Conoscere chi sta facendo un percorso simile in altri Paesi, viaggiare, porre le basi per il proprio futuro nel luogo di provenienza, ma anche altrove è la sfida che il mondo contemporaneo pone ai giovani e a chi già opera nel settore. Come Fondazione Pino Pascali sentiamo che abbiamo la responsabilità di raccogliere questa sfida ed è per questo che abbiamo scelto di condurre il progetto delle Light Residence. Incontrare i giovani che vi hanno partecipato – con le loro idee per il presente ed il futuro – è stato per noi molto stimolante e mi auguro di avere presto l'occasione di invitarli nuovamente qui; magari, chi lo sa, saranno gli artisti del domani che esporranno al Museo!”

Nel corso della prima giornata gli studenti, in un art-show aperto all'intera Accademia, hanno incontrato i visiting professor Alida Cappellini e Giovanni Licheri, scenografi italiani con esperienze a tutto campo, dalla pubblicità al teatro con importanti compagnie italiane. Nel loro lungo curriculum c'è tanta opera lirica, cinema, televisione, varietà, fiction, ristrutturazioni particolari, spazi espositivi. Da alcuni anni disegnano una linea di arredamento: Miami Swing byrenzoarbore oltre ad alcuni prodotti per MIDJ .

Il giorno seguente il gruppo ha visitato il Museo Pino Pascali ed ammirato la mostra “Il mare e il cielo. Pino Pascali e Luigi Ghirri” in corso fino al 25 gennaio 2015. “È stata un'emozione unica vedere finalmente dal vivo i 32 mq di mare circa di Pino Pascali” – questo l’entusiastico commento.

Il 5 novembre è stata la volta di Lecce ed il 6 di Foggia: gli studenti sono stati ospiti delle Accademie di Belle Arti delle due città ed hanno avuto l’opportunità di partecipare a importanti laboratori di decorazione e set design. oltre che di visitare i centri storici. L'ultimo appuntamento è per domani 7 novembre a Bari, presso l'Accademia di Belle Arti.

Segui le attività di progetto sulla pagina FB e sul sito www.artvision.agency