Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito fa uso di cookie (tecnici e analitici ad essi assimilabili) per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Oltre ai precedenti il presente sito contiene componenti di terze parti (Google maps, Facebook, Issuu, Twitter, Youtube) che utilizzano cookie di profilazione a fini pubblicitari per i quali è necessario prestare il consenso. Può conoscere i dettagli cliccando sul pulsante "Cookie Policy". Proseguendo nella navigazione nel sito si accetta l'uso di tutti i cookie di terze parti precedentemente elencati.

Una settimana ricca di eventi a Venezia per il progetto arTVision. È iniziata i il 17 dicembre nella sede della Regione del Veneto e continua  il 18  presso l’Accademia di Belle Arti con la Future Search Conference,  una due-giorni intensa per far emergere idee, proposte, progetti e per consentire la sostenibilità futura del canale transmediale arTVision.

L'evento, condotto secondo una metodologia di progettazione partecipata, coinvolge i referenti di progetto e  i rappresentanti di cinque “best practice” nell'ambito delle politiche culturali, selezionate per ogni paese partner

Le attività proseguono il 19 dicembre alle ore 12 presso il Magazzino del Sale n. 3 (Accademia di Belle Arti) con la conferenza stampa di presentazione della mostra itinerante “Coexistence: for a new Adriatic koinè”, che approda a Venezia dopo gli appuntamenti di Tirana (Albania), Cetinje (Montenegro), Rijeka (Croazia). Una mostra declinata in cinque versioni differenti, una per ogni territorio ospitante, in nome di una nuova koinè linguistica, che traduca le identità territoriali nelle dinamiche della relazione, dell’apertura e del confronto. La mostra – visitabile dal 20 dicembre ai Magazzini del Sale (Dorsoduro 264) -  si concluderà il 17 gennaio 2015 e dal 31 gennaio  si sposterà a Polignano a Mare.

Previste anche due attività di monitoraggio tecnico del progetto: il 17 dicembre una riunione dei referenti delle TV Crew impegnate nella produzione degli audiovisivi a marchio arTVision, il 18  un meeting di partenariato nel corso del quale verrà analizzato lo stato di avanzamento di tutte le iniziative.

"ArTVision - A live art channel" è un progetto finanziato dal programma europeo IPA Adriatic CBC 2007/2013 e  guidato dalla Regione Puglia - Area Politiche per la Promozione del Territorio, dei Saperi e dei Talenti, con il supporto tecnico della Fondazione Apulia Film Commission. Esso coinvolge: Fondazione Pino Pascali Museo d'Arte Contemporanea; Regione del Veneto - Sezione Attività Culturali e Spettacolo; Accademia di Belle Arti di Venezia; Ministero della Cultura del Montenegro; Facoltà di Arti Drammatiche di Cetinje – Montenegro; Ministero della Cultura dell’Albania; Università delle Arti di Tirana – Albania; Contea Litoranea-Montana – Croazia; Kanal RI  - Croazia.

Per approfondimenti: www.artvision.agency

Segui tutte le attività di progetto su www.facebook.com/artvisionproject