Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito fa uso di cookie (tecnici e analitici ad essi assimilabili) per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Oltre ai precedenti il presente sito contiene componenti di terze parti (Google maps, Facebook, Issuu, Twitter, Youtube) che utilizzano cookie di profilazione a fini pubblicitari per i quali è necessario prestare il consenso. Può conoscere i dettagli cliccando sul pulsante "Cookie Policy". Proseguendo nella navigazione nel sito si accetta l'uso di tutti i cookie di terze parti precedentemente elencati.

Parte dalla Fiera del Levante di Bari il servizio di tutoraggio di una serie di imprese del sistema economico regionale operanti nei settori del risparmio energetico e delle energie rinnovabili. Coinvolte dal Servizio Mediterraneo della Regione Puglia, lead partner del Progetto Strategico ALTERENERGY, le PMI pugliesi sono al centro di approfondimenti “one-to-one” attraverso incontri singoli con gli esperti di INFORMEST Consulting Srl per indagare strumenti finanziari disponibili, modalità di ingresso sui mercati ed aree geografiche target a maggiore potenziale.

Nel giro di pochi mesi, così, l’azione di supporto al business ed agli investimenti previsto con il Progetto Strategico nell’ambito del Programma Transfrontaliero IPA Adriatico 2007-2013, porterà all’identificazione di un processo di internazionalizzazione delle imprese di Puglia impegnate nel settore RES e RUE.

Analisi dei campi applicativi dei prodotti/servizi offerti, obiettivi di sviluppo all’estero e fabbisogni e risorse: partirà di qui, poi, l’elaborazione di un piano personalizzato di internazionalizzazione per singola PMI, con indicazioni su mercati esteri target più adeguati e strumenti finanziari a supporto. Il risultato atteso, dunque, è un primo inquadramento personalizzato nella fase di impostazione della strategia di sviluppo del business all’estero.

Le 2 giornate di lavoro presso la Fiera del Levante di Bari giungono a margine di un’ampia operazione costruita dal partenariato ALTERENERGY in tutto il bacino Adriatico. In principio una Convention internazionale organizzata in Albania con il coinvolgimento di organismi di rappresentanza delle imprese; moduli formativi per le imprese, workshop e focus session nell’intera area adriatica; la partecipazione alla Fiera RENEXPO Western Balkans di Belgrado; tavoli bilaterali di joint business tra imprese ed investitori in occasione di 2 BtoB meeting, il primo in Serbia ed il secondo in Puglia; study visit presso sedi di realtà imprenditoriali pugliesi all’avanguardia: dopo tutti questi step di supporto al business ed agli investimenti, si parla già di start up per un’innovativa filiera delle piccole e medie imprese che operano in campo energetico, per le quali si è raggiunto con successo un inquadramento congiunto dello scenario del mercato sui contesti di riferimento a livello di paesi partner: Italia, Albania, Bosnia Herzegovina, Croazia, Grecia, Montenegro, Serbia e Slovenia. Fondamentale in tutto il processo di internazionalizzazione, è stato il supporto delle organizzazioni intermedie del bacino Adriatico come le Camere di Commercio, i Distretti produttivi e le associazioni di categoria. Per la Puglia, in particolare: la Camera di Commercio di Bari ed il Servizio Internazionalizzazione della Regione Puglia.

I profili di tutte le imprese coinvolte dal partenariato ALTERENERGY sono raccolte nella pubblicazione “ALTERENERGY Small and Medium Enterprises Catalogue”, disponibile on line sul sito web www.alter-energy.eu dove è possibile trovare, tra l’altro, una sezione dedicata a “Business opportunities for SMES”, con informazioni utili su opportunità di investimento e finanziamento negli 8 paesi partner di progetto.