Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito fa uso di cookie (tecnici e analitici ad essi assimilabili) per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Oltre ai precedenti il presente sito contiene componenti di terze parti (Google maps, Facebook, Issuu, Twitter, Youtube) che utilizzano cookie di profilazione a fini pubblicitari per i quali è necessario prestare il consenso. Può conoscere i dettagli cliccando sul pulsante "Cookie Policy". Proseguendo nella navigazione nel sito si accetta l'uso di tutti i cookie di terze parti precedentemente elencati.

immagine_a_sinistra “Muoversi in bici: salute, sviluppo, economia, ambiente”. E’ il tema della due giorni di lavoro in programma a Bari il 30 e 31 ottobre  prossimi, nella sala conferenze della Regione Puglia, nel padiglione 152 della Fiera del Levante.

L’evento è organizzato dall’Assessorato alle Infrastrutture e Mobilità della Regione, in occasione e a supporto del Salone specializzato della bicicletta “BIP – Bici in Puglia 2015”, che si svolgerà a Bari all’interno del quartiere fieristico – padiglione 19 – dal 30 ottobre al 1° novembre prossimi, per iniziativa della società SNIM Srl.

I lavori prevedono una sessione internazionale nella mattinata del 30 e, a seguire, tre tavole rotonde con le istituzioni locali e regionali e con gli stakeholder.

L’evento rappresenta un’occasione per affrontare, con il supporto dei protagonisti internazionali e regionali, tutti gli aspetti riguardanti l’utilizzo della bicicletta: locomozione, turismo, salute, sport, ambiente.

Tra i principali argomenti del convegno internazionale: i risultati del primo incontro sulla mobilità ciclistica dei Ministri dei Trasporti dei Paesi dell’Unione Europea  in occasione del Semestre Europeo presieduto dal Lussemburgo; il punto di vista dell’Organizzazione Mondiale della Sanità su mobilità ciclistica e trasporti, salute e ambiente; il Piano della mobilità ciclistica della città metropolitana di Nantes; Olanda, paese delle biciclette; i benefici economici del cicloturismo e la rete EuroVelo.