Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito fa uso di cookie (tecnici e analitici ad essi assimilabili) per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Oltre ai precedenti il presente sito contiene componenti di terze parti (Google maps, Facebook, Issuu, Twitter, Youtube) che utilizzano cookie di profilazione a fini pubblicitari per i quali è necessario prestare il consenso. Può conoscere i dettagli cliccando sul pulsante "Cookie Policy". Proseguendo nella navigazione nel sito si accetta l'uso di tutti i cookie di terze parti precedentemente elencati.

Quali sono le iniziative e le politiche europee a favore del turismo sostenibile? Quali le problematiche e i trend di sviluppo nella programmazione europea in questo contesto? Come sviluppare nuovi modelli di business nel settore turistico? Sono alcuni degli interrogativi al centro della Convention organizzata da AREA Science Park a Trieste dal 19 al 21 ottobre prossimi nell'ambito di AdriaWealth, progetto finanziato dal Programma di cooperazione transfrontaliera IPA Adriatico 2007-2013, che capitalizza i risultati di cinque precedenti progetti IPA (Archeo.S. Artvision, Adriacold, Medpaths, Roofofrock).

Guidato dal Teatro Pubblico Pugliese, esso vede tra i partner anche la Regione Puglia - Dipartimento Turismo, Economia della Cultura, Valorizzazione del Territorio, con il supporto della Fondazione Apulia Film Commission e della Fondazione Museo Pino Pascali.

Nel corso dell'evento esperti di settore e decisori politici si confronteranno in tavoli di lavoro e dialoghi sullo sviluppo del turismo sostenibile nelle aree della Macroregione Adriatico-ionica, con la presentazione di best practice ed un focus particolare su tecnologie eco-friendly e industrie creative.

Previsto fra gli altri, il pomeriggio del 19, l’intervento di Aldo Patruno, direttore del Dipartimento Turismo, Economia della Cultura, Valorizzazione del Territorio della Regione Puglia.

Al termine delle due giornate un momento di spettacolo e cinema: il 19, “La Parola Padre”, rappresentazione teatrale diretta da Gabriele Vacis, realizzata da Cantieri Teatrali Koreja e prodotta da Teatro Pubblico Pugliese nell’ambito del progetto “Archeo.S.”; il 20, “Odissea Dandy. Michele Giangrande e il suo atelier”, short movie diretto da Giuseppe Tandoi e prodotto da Apulia Film Commission nell’ambito del progetto “arTVision. A live art channel”.