Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito fa uso di cookie (tecnici e analitici ad essi assimilabili) per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Oltre ai precedenti il presente sito contiene componenti di terze parti (Google maps, Facebook, Issuu, Twitter, Youtube) che utilizzano cookie di profilazione a fini pubblicitari per i quali è necessario prestare il consenso. Può conoscere i dettagli cliccando sul pulsante "Cookie Policy". Proseguendo nella navigazione nel sito si accetta l'uso di tutti i cookie di terze parti precedentemente elencati.

Giovedì 19 aprile 2012, presso il 2° piano del Terminal Crociere (ore 9.00 - 18.00), nell’ambito del Programma di Iniziativa Comunitaria E.T.C.P. Grecia-Italia 2007/2013, si terrà l’evento di presentazione del progetto GAIA (Generalized Automatic Exchange of Port Information Area). Obiettivo di GAIA è lo sviluppo di un nodo centrale informativo trans-adriatico per consentire uno scambio sicuro e la condivisione delle informazioni tra i Porti dell’Adriatico.


L’Autorità Portuale del Levante è capofila del progetto, coordina e gestisce tutte le attività, le relazioni tra i partner (Politecnico di Bari, Autorità Portuale di Igoumenitsa, CTI-Computer Technology Institute and Press ‘Diophantus’) e con l’Autorità di Gestione del Programma. Questo evento rientra in un progetto di cooperazione tra l’Autorità Portuale del Levante e l’Autorità Portuale di Igoumenitsa e si basa su una visione globale del sistema porto Adriatico, al fine di una strategica integrazione tra il sistema informativo dei porti greci ed italiani.

In tale contesto un problema che assume particolare importanza è il consolidamento e lo sviluppo dei sistemi di informazione per scambiare indicazioni sulla sicurezza dei viaggiatori. GAIA è finalizzato proprio a sviluppare una serie di servizi per fornire informazioni agli utenti del Porto via web, computer e dispositivi mobili, nell’ottica di migliorare la gestione del traffico passeggeri e merci, ottimizzando i controlli di sicurezza ai varchi portuali e di imbarco. Il tutto anche per una maggiore sicurezza e qualità di vita, non solo di chi giornalmente, oppure occasionalmente, interagisce con il Porto, ma anche per chi vive e lavora al di fuori di esso, in zone limitrofe.

In allegato: icon Agenda GAIA (249.41 kB).
Qui per la registrazione all’evento e per ottenere l’autorizzazione all’ingresso in porto.