Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito fa uso di cookie (tecnici e analitici ad essi assimilabili) per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Oltre ai precedenti il presente sito contiene componenti di terze parti (Google maps, Facebook, Issuu, Twitter, Youtube) che utilizzano cookie di profilazione a fini pubblicitari per i quali è necessario prestare il consenso. Può conoscere i dettagli cliccando sul pulsante "Cookie Policy". Proseguendo nella navigazione nel sito si accetta l'uso di tutti i cookie di terze parti precedentemente elencati.

Bottiglie ecologiche affidate alle onde del mare, contenenti messaggi di cooperazione, con nastri legati al collo dai colori delle bandiere di Grecia ed Italia, insieme all'emblema dell'Unione Europea ed al logo "EC Day 2012". È l’iniziativa realizzata in occasione dei festeggiamenti della “Giornata della Cooperazione Europea 2012": amicizia, coesione, innovazione, accessibilità, protezione dell'ambiente e sviluppo sono solo alcune tra le parole chiave formulate nei “Messaggi che ci uniscono”.


Le originali bottiglie sono state gettate nel tratto di mare più vicino tra i due paesi, nell’ambito del Programma di Cooperazione Territoriale Europea "Grecia-Italia 2007-2013": da un lato nelle isole greche, a Corfù, dall’altro ad Otranto, in Puglia. Nella stessa giornata (sabato 22 settembre 2012), sono state lanciate lanterne volanti, palloncini ad aria calda con i colori delle bandiere dei due paesi che si affacciano sulle sponde sud del Mediterraneo.

Secondo lo slogan "Crescere insieme oltre le frontiere", la “Giornata della Cooperazione Europea 2012”, in generale, ha celebrato i successi della cooperazione tra paesi e regioni europee, e più di 20.000 progetti cofinanziati dall'UE. Per la prima volta, in tutta Europa e nei paesi confinanti, oltre 200 eventi in 40 paesi, collegati ai 75 programmi di cooperazione territoriale europea, hanno reso omaggio ai tanti risultati delle regioni e dei paesi che collaborano a livello transfrontaliero. L´iniziativa è stata coordinata dal programma Interact in associazione con la Commissione europea (Dg Regio, Europeaid e servizio europeo per l´azione esterna) e sostenuta dal Comitato delle regioni e dal Parlamento europeo.

"I progetti di cooperazione territoriale contribuiscono a instaurare un clima di fiducia, promuovendo la comprensione reciproca – ha sottolineato il commissario europeo per la Politica regionale, Johannes Hahn – Si tratta di elementi essenziali all´integrazione europea che, accorciando le distanze tra le comunità, rappresentano un esempio dell´Unione europea in azione".

L’incoraggiamento è quello di continuare a lavorare insieme e imparare gli uni dagli altri attraverso programmi, progetti e reti comuni.

Approfondimenti:
Sito web Ecday.eu
- Il lancio dei messaggi in bottiglia ad Otranto - video realizzato dal Servizio Mediterraneo.