Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito fa uso di cookie (tecnici e analitici ad essi assimilabili) per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Oltre ai precedenti il presente sito contiene componenti di terze parti (Google maps, Facebook, Issuu, Twitter, Youtube) che utilizzano cookie di profilazione a fini pubblicitari per i quali è necessario prestare il consenso. Può conoscere i dettagli cliccando sul pulsante "Cookie Policy". Proseguendo nella navigazione nel sito si accetta l'uso di tutti i cookie di terze parti precedentemente elencati.

Un parco eolico con 14 generatori è stato inaugurato oggi nell'entroterra dalmata, in Croazia, alla presenza del presidente Ivo Josipovic. Si tratta del maggior investimento singolo nell'energia rinnovabile in Croazia, e finora del più rilevante investimento diretto in generale, del valore di 65 milioni di euro.

I 14 generatori eolici produrranno 118 mila megawatt ore di energia elettrica all'anno, per il rifornimento di circa 15 mila abitazioni.

L'investitore è una società croata di Zagabria, che nel prossimo futuro intende ampliare il parco eolico. "Con questo progetto la Croazia inizia ad avvicinarsi all'obbiettivo internazionale della produzione entro il 2020 del 20 per cento di energia rinnovabile sul totale delle risorse di energia elettrica", ha detto Josipovic.

Allo stato attuale le risorse di energia rinnovabile in Croazia ammontano al 13 per cento del totale. (ANSAmed)