Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito fa uso di cookie (tecnici e analitici ad essi assimilabili) per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Oltre ai precedenti il presente sito contiene componenti di terze parti (Google maps, Facebook, Issuu, Twitter, Youtube) che utilizzano cookie di profilazione a fini pubblicitari per i quali è necessario prestare il consenso. Può conoscere i dettagli cliccando sul pulsante "Cookie Policy". Proseguendo nella navigazione nel sito si accetta l'uso di tutti i cookie di terze parti precedentemente elencati.

La gestione razionale dell’acqua è al centro dell’intensa due giorni dedicata al progetto IRMA - Efficient Irrigation Management Tools for Agricultural Cultivations and Urban Landscapes – che si svolgerà a Bari il 28 e 29 novembre, presso l’ISPA – CNR, Via G. Amendola 122/0. Il progetto IRMA, finanziato nell’ambito del Programma di Cooperazione Territoriale “Greece-Italy 2007-2013”, vede coinvolte tre istituzioni italiane (Regione Puglia, CNR-ISPA e INEA) e tre istituzioni greche (TEIEP, ROEDM e AEPDE).

Si prefigge l’obiettivo di favorire lo scambio di conoscenze tra i partner, grazie allo sviluppo di strumenti pratici per la gestione dell’irrigazione e l’adozione guidata di nuove pratiche. Nel dettaglio si occupa di analizzare le pratiche irrigue locali, sviluppare strumenti per incrementare l'efficienza dell' irrigazione e creare consapevolezza, attraverso la condivisione di informazioni e la formazione su strategie e metodi per un’irrigazione efficiente.

Nello specifico L’INEA sta sviluppando una ricerca scientifica che permette, attraverso le immagini satellitari, di stimare l’evotraspirazione in real time per definire l’effettivo bisogno idrico della coltura, il quantitativo di acqua necessario alla coltura.

Per il programma cliccare qui