Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito fa uso di cookie (tecnici e analitici ad essi assimilabili) per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Oltre ai precedenti il presente sito contiene componenti di terze parti (Google maps, Facebook, Issuu, Twitter, Youtube) che utilizzano cookie di profilazione a fini pubblicitari per i quali è necessario prestare il consenso. Può conoscere i dettagli cliccando sul pulsante "Cookie Policy". Proseguendo nella navigazione nel sito si accetta l'uso di tutti i cookie di terze parti precedentemente elencati.

Manifestazione focalizzata  sul tema della difesa dell’ambiente e dello sviluppo sostenibile, quella svoltasi  nel Porto di Tricase in occasione della Giornata Europea della Cooperazione.  Per il terzo anno consecutivo il Programma di Cooperazione Territoriale Europea "Grecia-Italia 2007-2013 ha partecipato alle celebrazioni con un evento a carattere ambientale, organizzato sia in Grecia che in Italia, dal titolo “Protecting our environment unites us”.

In coerenza con gli obiettivi specifici del Programma, esso si è focalizzato sulla protezione dell'ambiente e ha compreso interventi simbolici di pulizia volontaria di zone sensibili comprese nell’ area eleggibile.

In Italia l’evento si è svolto il 27 settembre 2014 nella zona del porto di Tricase, nei pressi di Otranto, in provincia di Lecce ed ha previsto l'illustrazione delle iniziative progettuali che hanno caratterizzato e stanno caratterizzando il territorio del Porto di Tricase ed un percorso sui siti di progetto, con pannelli esplicativi e proiezioni video relative alle attività realizzate.

Alla manifestazione hanno partecipato anche alcune classi delle scuole elementari del comune di Tricase che hanno  collaborato con entusiasmo al lancio di palloncini con i colori del Programma Grecia-Italia.

Obiettivo della manifestazione è stato quello di illustrare l'esperienza di sviluppo integrato della piccola comunità costiera di Tricase sotto il profilo ambientale, socio-economico, culturale e scientifico e mostrare i risultati delle tante iniziative, finanziate dall’Unione Europea nell’ambito del Programma Grecia-Italia,  che hanno contribuito al miglioramento dei luoghi  e della vita stessa dei cittadini, favorendo la coesione fra i territori.