Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito fa uso di cookie (tecnici e analitici ad essi assimilabili) per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Oltre ai precedenti il presente sito contiene componenti di terze parti (Google maps, Facebook, Issuu, Twitter, Youtube) che utilizzano cookie di profilazione a fini pubblicitari per i quali è necessario prestare il consenso. Può conoscere i dettagli cliccando sul pulsante "Cookie Policy". Proseguendo nella navigazione nel sito si accetta l'uso di tutti i cookie di terze parti precedentemente elencati.

Il 3 ed il 4 novembre 2014 si svolgerà in Bari il meeting del progetto NEB.SOC., finanziato dal Programma di cooperazione territoriale europea Grecia Italia 2007–2013. Il progetto intende realizzare azioni di carattere sperimentale finalizzate a contrastare le povertà attraverso l‘attivazione di percorsi di inclusione sociale e lavorativa in favore di persone a rischio di povertà in Bari ed in Patrasso.

Il progetto, inoltre, intende sviluppare una rete di carattere transfrontaliero anche attraverso l’utilizzo di IT, con l’obiettivo di promuovere azioni comuni che possano valorizzare i servizi di integrazione sociale, lavorativa e lo scambio di buone pratiche tra l’Italia e la Grecia. Il progetto è particolarmente interessante anche alla luce delle attuali dinamiche di carattere sociale presenti in Puglia ed in Grecia.

Il meeting è organizzato dall‘IPRES. Altri partner di progetto, oltre l‘IPRES, sono: il Comune di Patrasso, il Comune di Bari e l‘Agenzia di sviluppo sociale del Comune di Patrasso.

Il primo giorno l‘incontro si svolgerà presso la Biblioteca dei ragazzi c/o Largo 2 Giugno. Il pomeriggio del giorno 03/11/2014 l‘incontro proseguirà con una visita, da parte della delegazione greca, presso alcuni centri per minori in Bari.

Il giorno 04/11/2014 l‘incontro si svolgerà presso la Sala Giunta del Comune di Bari.

L‘incontro ha una particolare rilevanza, non solo per i temi che saranno trattati, ma perché durante il meeting il partenariato acquisirà una metodologia comune per la rilevazione della povertà in tutte le aree coinvolte dal progetto.

All‘incontro parteciperanno: il Sindaco di Bari, il Sindaco di Patrasso, il Presidente dell‘IPRES, l‘Assessore al Welfare del Comune di Bari, l‘Assessore ai Servizi Sociali del Comune di Patrasso.

Il coordinamento scientifico dell‘intera progettualità è affidata al Dott. Gianfranco Gadaleta, responsabile dell‘Area di ricerca Welfare dell‘IPRES.