Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito fa uso di cookie (tecnici e analitici ad essi assimilabili) per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Oltre ai precedenti il presente sito contiene componenti di terze parti (Google maps, Facebook, Issuu, Twitter, Youtube) che utilizzano cookie di profilazione a fini pubblicitari per i quali è necessario prestare il consenso. Può conoscere i dettagli cliccando sul pulsante "Cookie Policy". Proseguendo nella navigazione nel sito si accetta l'uso di tutti i cookie di terze parti precedentemente elencati.

Saranno presentati a Bari i primi risultati della sperimentazione relativa al lavoro “La valutazione del contributo dei progetti MED alla programmazione regionale in Italia”.  Se ne discuterà il 17 gennaio 2014, presso la Mediateca regionale sita in Via Giuseppe Zanardelli 30, nel corso del seminario: “Conoscere il passato per programmare il futuro: le indicazioni dei risultati dei progetti MED per l’impostazione della futura programmazione “.

Il lavoro di valutazione, in via sperimentale, è stato realizzato su un campione di progetti di tre regioni italiane: Emilia Romagna, Lazio e  Puglia. L’esito di questa sperimentazione ha indotto altre cinque regioni (Calabria, Marche, Sardegna, Umbria e Veneto) ad aderire al lavoro di valutazione.

Alcuni risultati dell’implementazione della sperimentazione saranno presentati il 17 gennaio.

Il seminario, che vedrà la partecipazione di autorevoli funzionari del DDS - Dipartimento per lo Sviluppo e la Coesione Economica, sarà anche l’occasione per avere alcune indicazioni sulla prossima programmazione 2014–2020.