Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito fa uso di cookie (tecnici e analitici ad essi assimilabili) per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Oltre ai precedenti il presente sito contiene componenti di terze parti (Google maps, Facebook, Issuu, Twitter, Youtube) che utilizzano cookie di profilazione a fini pubblicitari per i quali è necessario prestare il consenso. Può conoscere i dettagli cliccando sul pulsante "Cookie Policy". Proseguendo nella navigazione nel sito si accetta l'uso di tutti i cookie di terze parti precedentemente elencati.

Il Programma Operativo Interregionale Energie Rinnovabili e Risparmio Energetico 2007-2013 (POI Energia) partecipa a Roma dal 9 al 12 maggio 2011 alla XXII edizione di FORUM PA, Mostra convegno dell’Innovazione nella Pubblica Amministrazione e nei Sistemi Territoriali (www.forumpa.it), in cui Pubblica amministrazione centrale e locale, grandi imprese di tecnologia e servizi avanzati, piccole e medie aziende innovative e organizzazioni del terzo settore, del volontariato, della cittadinanza organizzata si incontrano per presentare nuove progettualità e confrontare le esperienze di gestione e organizzazione del servizio pubblico.

Il POI Energia sarà presente al FORUM PA nel Padiglione 9 - stand 13/A del Ministero dello Sviluppo Economico e stand 6/A del Ministero dell’Ambiente - con materiali relativi al Programma, agli interventi di attuazione e allo stato di avanzamento delle attività; qui sarà altresì possibile ricevere informazioni sui risultati conseguiti e le prospettive future.

In programma anche, per mercoledì 11 maggio alle ore 15.00, il Convegno “Regioni Obiettivo Convergenza: la risposta del territorio alla sfida del POI Energia”, organizzato dal Ministero dell’Ambiente - Direzione Generale per lo Sviluppo Sostenibile, il Clima e l'Energia, con il fine di presentare gli interventi proposti dalle amministrazioni locali in risposta a tre avvisi pubblicati dal Ministero (rivolti a edifici scolastici, aziende sanitarie/ospedaliere e piccoli comuni/borghi antichi), che hanno visto una larga partecipazione degli enti territoriali, e riflettere nel contempo sull’importanza di una corretta diagnosi energetica delle strutture, che consenta di indirizzare la Pubblica Amministrazione verso una gestione sostenibile delle stesse dal punto di vista energetico.

Il Programma Operativo Interregionale “Energie rinnovabili e risparmio energetico” 2007-2013 si pone l’obiettivo di incrementare la quota di energia consumata proveniente da fonti rinnovabili e migliorare l’efficienza ed il risparmio energetico, promuovendo opportunità di sviluppo locale e valorizzando i collegamenti tra produzione di energie rinnovabili, efficientamento e tessuto sociale ed economico delle Regioni Obiettivo Convergenza (Calabria, Campania, Puglia e Sicilia). La dotazione finanziaria complessiva è di circa 1,6 miliardi di euro, derivanti per metà da Fondi FESR e per metà da Fondi nazionali.


Ufficio stampa POI Energia: 080/5347030 349/3916007 e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.