Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito fa uso di cookie (tecnici e analitici ad essi assimilabili) per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Oltre ai precedenti il presente sito contiene componenti di terze parti (Google maps, Facebook, Issuu, Twitter, Youtube) che utilizzano cookie di profilazione a fini pubblicitari per i quali è necessario prestare il consenso. Può conoscere i dettagli cliccando sul pulsante "Cookie Policy". Proseguendo nella navigazione nel sito si accetta l'uso di tutti i cookie di terze parti precedentemente elencati.

Nell'ambito della 75a edizione della Fiera del Levante di Bari, il Programma Operativo Interregionale Energie Rinnovabili e Risparmio Energetico 2007-2013 sarà protagonista della V Giornata dell'Energia Pulita, organizzata per il 12 settembre nel padiglione 10 della Fiera (ore 9.00/19.00). Nel seminario “Geotermia: la nuova frontiera delle energie rinnovabili” (ore 16.00 - Sala Biancospino) verrà presentato il Progetto Vigor (Valutazione del potenziale geotermico delle regioni Convergenza) per la realizzazione di interventi innovativi di utilizzo della fonte geotermica.


All'incontro interverranno, tra gli altri, Luca Limongelli, Autorità di Gestione pro-tempore del POI Energia, Simonetta Piezzo, del Ministero Sviluppo Economico - DG Energia Nucleare, Energie Rinnovabili ed Efficienza Energetica e Antonello Antonicelli, Autorità ambientale della Regione Puglia.

La Giornata dell'Energia Pulita, organizzata da Fiera del Levante e Promem Sud Est, è uno degli appuntamenti di maggiore richiamo in cui istituzioni, imprenditori, organismi di ricerca e società civile si incontrano per discutere sui temi delle energie rinnovabili e del risparmio energetico. Questa edizione si arricchisce inoltre della premiazione del concorso “I giovani artisti disegnano il premio per le energie rinnovabili e il risparmio energetico”, indetto da Promem Sud Est Spa. Sarà conferito a persone (fisiche e giuridiche) e iniziative che si sono distinte nell'ambito della green economy offrendo un contributo alla tutela dell'ambiente.

Il POI Energia, che coinvolge diversi soggetti istituzionali (Ministero dello Sviluppo Economico, Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare) e le Regioni Convergenza (Calabria, Campania, Puglia e Sicilia) ha tra i suoi principali obiettivi l’aumento della quota di energia proveniente da fonti rinnovabili e il miglioramento dell’efficienza energetica, promuovendo allo stesso tempo le opportunità di sviluppo locale e di nuova occupazione.

 

Approfondimenti:
- Poi Energia, scheda a cura della Redazione Europuglia
- V GIORNATA DELL’ENERGIA PULITA - Fotovoltaico, biomasse, geotermica: scenari, opportunità e sviluppi.
 

 

Fonte: Poi Energia