Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito fa uso di cookie (tecnici e analitici ad essi assimilabili) per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Oltre ai precedenti il presente sito contiene componenti di terze parti (Google maps, Facebook, Issuu, Twitter, Youtube) che utilizzano cookie di profilazione a fini pubblicitari per i quali è necessario prestare il consenso. Può conoscere i dettagli cliccando sul pulsante "Cookie Policy". Proseguendo nella navigazione nel sito si accetta l'uso di tutti i cookie di terze parti precedentemente elencati.

Scenari euromediterranei

Il World Village Festival, che si tiene a Helsinki in Finlandia, presenterà le diverse culture provenienti da tutto il mondo con una particolare attenzione al multiculturalismo tollerante, la cooperazione allo sviluppo, le questioni globali e un approfondimento sulle possibilità di ciascuno di influenzare la vita quotidiana.

Un premio e un diploma ai 28 vincitori del concorso annuale di traduzione Juvenes Translatores, organizzato dalla Commissione europea. Gli studenti di scuola secondaria, uno per ciascuno Stato membro, hanno gareggiato con oltre 3300 coetanei da 744 scuole del continente, traducendo un testo di una pagina sul 60° anniversario dell'Unione europea.

L’ICE, Agenzia per la promozione all'estero e l'internazionalizzazione delle imprese italiane ha selezionato una delegazione di 16 operatori esteri che prenderà parte alla fiera Energymed 2018 (Napoli, 5 - 7 aprile 2018), la Mostra Convegno sulle Fonti Rinnovabili e l’Efficienza Energetica” giunta alla XI edizione. I delegati, rappresentanti di aziende del settore, provengono da Algeria, Bosnia-Erzegovina, Egitto, Macedonia e Tunisia e prenderanno parte ad una sessione di incontri B2B nella giornata del 6 aprile presso un’apposita area allestita all'interno della manifestazione.

L’Unione europea favorisce le piccole e medie imprese, soprattutto quelle che hanno prodotti innovativi da inserire nel mercato. Sono infatti 257 le PMI che riceveranno dall'Ue 12,65 milioni di euro e, dopo quelle spagnole (45), le italiane sono le più numerose (28). Ognuno dei 253 progetti (alcune aziende li hanno presentati insieme) riceverà 50mila euro provenienti da Horizon 2020 per realizzare un business plan, oltre a tre giorni di formazione specifica offerta dall'Unione.

Alla presenza di autorità e comunità locali di Wasatyyeh e di Yarmouk, nel nord della Giordania a 5 km dal confine siriano, l’Ambasciatore d’Italia in Giordania Giovanni Brauzzi ha inaugurato nei giorni scorsi tre impianti fotovoltaici in altrettante scuole e un centro medico realizzati nell’ambito del programma della cooperazione italiana a sostegno delle Municipalità giordane interessate dal flusso di profughi siriani.