Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito fa uso di cookie (tecnici e analitici ad essi assimilabili) per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Oltre ai precedenti il presente sito contiene componenti di terze parti (Google maps, Facebook, Issuu, Twitter, Youtube) che utilizzano cookie di profilazione a fini pubblicitari per i quali è necessario prestare il consenso. Può conoscere i dettagli cliccando sul pulsante "Cookie Policy". Proseguendo nella navigazione nel sito si accetta l'uso di tutti i cookie di terze parti precedentemente elencati.

ellisseHanno risposto con i fatti le associazioni pugliesi, candidando le loro “buone prassi”, all’invito rilanciato dalla terza edizione del “Premio Ellisse 2010 - festa dell’associazionismo e della cooperazione”, promosso dall’Associazione “Putignanonelmondo” di Putignano e patrocinato dalla Regione Puglia.

Sono ben 130, infatti, i progetti pervenuti e su cui la Giuria sta già lavorando. Al suo interno tutti giornalisti: Duilio Giammaria, presidente, (RAI), Enzo Magistà (Telenorba), Clara Zagaria (ANSA), Luigi Quaranta (Corriere del Mezzogiorno), Stefano Costantini (Repubblica), Enrica Simonetti (Gazzetta del Mezzogiorno), Ileana Inglese (Europuglia).

Saranno loro a passare al vaglio i progetti, tutti di grande interesse e spessore, che spaziano dal settore della cooperazione, a quello della solidarietà, della salute, della promozione e difesa del territorio, dello sport e della cultura.

Il Premio, infatti, prevede due sezioni: la prima - Cooperazione territoriale e cooperazione allo sviluppo – rivolta ad associazioni aventi sede legale in tutta la Puglia; la seconda, suddivisa in cinque settori - promozione, conoscenza e valorizzazione del territorio; promozione di interventi dello sport, della salute e del benessere; solidarietà e tutela dei diritti umani e sociali; difesa dell’ambiente; promozione e diffusione della cultura - rivolta ad associazioni localizzate nei Comuni di Alberobello, Castellana Grotte, Cisternino, Conversano, Fasano, Gioia del Colle, Locorotondo, Martina Franca, Monopoli, Noci, Polignano a Mare, Putignano, Sammichele di Bari, Turi.

Il lavoro della Giuria si concluderà con la selezione della rosa dei sei vincitori, a cui andrà una scultura dell’artista Nicola Monopoli - presidente dell’associazione promotrice - accompagnata da un contributo in denaro: 1.000 euro per l'associazione vincitrice della prima sezione e 500 euro per le associazioni vincitrici dei vari settori inclusi nella seconda sezione.

 

 

Fonte: Premio Ellisse