Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito fa uso di cookie (tecnici e analitici ad essi assimilabili) per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Oltre ai precedenti il presente sito contiene componenti di terze parti (Google maps, Facebook, Issuu, Twitter, Youtube) che utilizzano cookie di profilazione a fini pubblicitari per i quali è necessario prestare il consenso. Può conoscere i dettagli cliccando sul pulsante "Cookie Policy". Proseguendo nella navigazione nel sito si accetta l'uso di tutti i cookie di terze parti precedentemente elencati.

mezzogiornoAnche la Puglia, insieme a Calabria, Sicilia, Campania, Basilicata e Molise, ha aderito al progetto dell’Osservatorio Economico delle Regioni del Mezzogiorno. Con questo strumento l’Associazione SVIMEZ offre supporto tecnico e analitico per monitorare l’andamento dell’economia e valutare l’impatto dei principali interventi di politica economica europea/nazionale attraverso la redazione di rapporti congiunturali e analisi di carattere più strategico.


“L’obiettivo dell’Osservatorio - ha detto il Presidente Adriano Giannola - è quello di sviluppare e definire con le Regioni l’articolazione di un “Progetto Sud” volto a rilanciare le politiche per lo sviluppo del Mezzogiorno all’interno di una nuova strategia di crescita del Paese. Per farlo promuoveremo e sosterremo nuove forme di interazione e collaborazione tra le Regioni, che hanno difficoltà a fare rete su obiettivi comuni, attraverso un approccio scientifico e indipendente su temi centrali per lo sviluppo: la logistica e le politiche infrastrutturali, l’energia e la green economy, le politiche industriali, il capitale umano. Il primo banco di prova è costituito dalla valutazione degli effetti dei decreti attuativi del federalismo sulle Regioni”.

Il progetto ha preso le mosse dal documento firmato dai Presidenti delle Regioni meridionali nel novembre 2008 a Palermo. Alla riunione erano presenti il Presidente del Molise Angelo Iorio, la Vice Presidente della Regione Calabria Antonella Stasi, l’assessore alla Formazione della Regione Siciliana Mario Centorrino, il consigliere SVIMEZ Giuseppe Soriero incaricato del progetto Osservatorio, i consiglieri Angelo Nardozza e Gianfranco Polillo, rappresentanti rispettivamente della Regione Basilicata e Campania nel Cda dell’Associazione. Per la SVIMEZ, il Presidente Adriano Giannola, il Direttore Riccardo Padovani, il Vice Direttore Luca Bianchi, il Dirigente Delio Miotti.

 

 

Fonte: Conferenza delle Regioni e delle Province autonome