Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito fa uso di cookie (tecnici e analitici ad essi assimilabili) per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Oltre ai precedenti il presente sito contiene componenti di terze parti (Google maps, Facebook, Issuu, Twitter, Youtube) che utilizzano cookie di profilazione a fini pubblicitari per i quali è necessario prestare il consenso. Può conoscere i dettagli cliccando sul pulsante "Cookie Policy". Proseguendo nella navigazione nel sito si accetta l'uso di tutti i cookie di terze parti precedentemente elencati.

In quasi ogni Paese al mondo gli italiani sono stati capaci di imporsi come protagonisti nelle società locali superando pregiudizi e difficoltà e affermandosi con un proprio marchio di eccellenza. Guardare a questi talenti e alle loro capacità di adattamento, flessibilità e spirito di iniziativa significa trarre degli spunti per migliorare la nostra competitività internazionale come Sistema Paese e stabilire un network in grado di indicare nuove strade per la presenza italiana all’estero.


A tal fine, giovedì 28 e venerdì 29 ottobre 2010, alla presenza del Ministro Franco Frattini, si terrà a Villa Manin di Passariano (Udine) la Conferenza dei protagonisti italiani nel mondo: si incontreranno circa 80 personalità italiane di rilievo all’estero per riflettere su tematiche di pressante attualità e di comune interesse. Chiuderà i lavori il Sottosegretario Alfredo Mantica.

I lavori saranno suddivisi in tre tavoli tematici:
1. Proposte per migliorare e rendere più competitivo e attrattivo il Sistema Italia
2. L’identità culturale alla base dell’eccellenza italiana
3. Proposte per il sostegno dell’immagine e della cultura italiana all’estero

Approfondimenti: programma della due giorni.

 

 

Fonte: Ministero Affari Esteri