Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito fa uso di cookie (tecnici e analitici ad essi assimilabili) per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Oltre ai precedenti il presente sito contiene componenti di terze parti (Google maps, Facebook, Issuu, Twitter, Youtube) che utilizzano cookie di profilazione a fini pubblicitari per i quali è necessario prestare il consenso. Può conoscere i dettagli cliccando sul pulsante "Cookie Policy". Proseguendo nella navigazione nel sito si accetta l'uso di tutti i cookie di terze parti precedentemente elencati.

Si terrà a Bari, dal 15 al 19 novembre 2010, la “Focus Week sull'Anno Europeo della Lotta alla Povertà e all'Esclusione Sociale” con una serie di appuntamenti ed iniziative coordinate dal Centro Studi Erasmo di Gioia del Colle. Obiettivo: comprendere le strategie che l'Ue metterà in campo per affrontare le nuove realtà sociali che si profilano alla luce della crisi economica mondiale.


Sono passati 10 anni da quando a Lisbona fu lanciata la Strategia per sradicare la povertà in Europa. Gli Stati membri sono passati da 15 a 27, il numero delle persone a rischio di povertà era allora di 60 milioni oggi siamo arrivati a 80 milioni. In Italia almeno 12 milioni di persone vivono in povertà di cui oltre 5 sono considerate assolutamente povere. Una Strategia che ha impegnato milioni di euro, ma che non è riuscita nel suo obiettivo primario. Nel 2010 ricorre il decennale della Strategia di Lisbona, un Anno Europeo per sensibilizzare l'opinione pubblica e gli Stati, su come combattere la povertà e l'esclusione sociale.

L'Europa è una grande utopia politica e in quanto tale ancora da raggiungere, ma è una realtà per quanto riguarda la moneta unica, utilizzata nella stragrande maggioranza degli Stati dai più grandi ai più piccoli, lo è anche la libera circolazione dei cittadini europei. Ha grandi risorse e grandi obiettivi, ma le aspettative non sono quasi mai soddisfatte. È stata scelta la città di Bari e la Puglia a simboli di tutto il Sud Italia per realizzare una settimana di lotta contro la povertà e l'esclusione sociale perché si riconosca il ruolo che stanno avendo nel nostro Paese.

Tra le attività programmate si alterneranno momenti di riflessione che coinvolgeranno le persone che vivono la condizione di esclusione sociale, insieme a studiosi e intellettuali che aiuteranno a comprendere i limiti e le opportunità delle nostre società in tempi di crisi. Insieme a politici locali e regionali, insieme ad esperti e volontari che sono accanto alle persone povere, poveri o a rischio anch'essi, seguiranno momenti di divertimento con spettacoli costruiti sui temi della settimana.

Lunedì 15 novembre 2010 (ore 11:00 – 12:00) presso la Sala della Presidenza della Regione Puglia si apriranno i lavori con la Conferenza Stampa di presentazione della FOCUS WEEK dedicata all’Anno Europeo della Lotta alla Povertà e all’Esclusione Sociale. Partecipano: Nichi Vendola, Presidente della Regione Puglia – Elena Gentile, Assessora al Welfare e Lavoro della Regione Puglia – Francesco Schittulli, Presidente Provincia di Bari – Michele Emiliano, Sindaco di Bari – Don Maurizio Tarantino, Delegato regionale Caritas Puglia – Fintan Farrell, Direttore EAPN Bruxelles – Serena Cesarini Sforza, EUROBIC Toscana SpA – Nicoletta Teodosi, Presidente CILAP‐EAPN Collegamento Italiano Lotta alla Povertà – Franco Ferrara, Presidente Centro Studi Erasmo.

Approfondimenti: programma completo di tutte le giornate di lavoro e modulo registrazioni.

 

 

Fonte: IFOC - Azienda Speciale della Camera di Commercio di Bari