Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito fa uso di cookie (tecnici e analitici ad essi assimilabili) per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Oltre ai precedenti il presente sito contiene componenti di terze parti (Google maps, Facebook, Issuu, Twitter, Youtube) che utilizzano cookie di profilazione a fini pubblicitari per i quali è necessario prestare il consenso. Può conoscere i dettagli cliccando sul pulsante "Cookie Policy". Proseguendo nella navigazione nel sito si accetta l'uso di tutti i cookie di terze parti precedentemente elencati.

 

La Farnesina segue con la massima attenzione, attraverso l'Ambasciata d'Italia a Tripoli, l'evoluzione della situazione in Libia con l'obiettivo di garantire al meglio la sicurezza dei connazionali residenti o temporaneamente presenti nel Paese nordafricano.


Gli italiani in Libia che, in queste ore si sono messi in contatto con l'Ambasciata stanno ricevendo informazioni e indicazioni di cautela, che vengono trasmessi dall'Ambasciata anche attraverso Sms e messaggi di posta elettronica, compatibilmente con l'operatività dei sistemi di comunicazione.

L'Unità di Crisi della Farnesina rimane a disposizione per raccogliere eventuali segnalazioni di criticità che verranno affrontate in coordinamento con l'Ambasciata d'Italia a Tripoli ed invita a consultare il sito www.viaggiaresicuri.it per aggiornamenti.

 

 

Fonte: Ministero Affari Esteri