Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito fa uso di cookie (tecnici e analitici ad essi assimilabili) per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Oltre ai precedenti il presente sito contiene componenti di terze parti (Google maps, Facebook, Issuu, Twitter, Youtube) che utilizzano cookie di profilazione a fini pubblicitari per i quali è necessario prestare il consenso. Può conoscere i dettagli cliccando sul pulsante "Cookie Policy". Proseguendo nella navigazione nel sito si accetta l'uso di tutti i cookie di terze parti precedentemente elencati.

Il corso di formazione sulle tecniche di progettazione comunitaria è un’iniziativa ideata dall'Associazione Laboratorio di Animazione Territoriale in partenariato con CNA in Proprio Puglia, Associazione Learning Cities e Ceses Puglia e con il patrocinio di Culture Polis di Kerkyra (Grecia), Local Democracy Agency di Niksic (Montenegro) e con la collaborazione di Officine Culturali Ergot che ospiterà l'iniziativa.


Destinatari del corso sono dirigenti e funzionari della pubblica amministrazione, liberi professionisti, studenti universitari, agenzie di sviluppo del territorio, operatori di organizzazioni o associazioni che gestiscono o che intendono avviare iniziative attingendo ai fondi comunitari. Gli obiettivi del percorso formativo sono quelli di offrire ai partecipanti un quadro conoscitivo della programmazione e delle modalità di accesso alle diverse tipologie di risorse comunitarie e delle relative fonti di informazione e di far acquisire ai partecipanti competenze operative nell’utilizzo delle metodologie accreditate a livello comunitario per la progettazione e la gestione degli interventi.

Il programma didattico segue un approccio molto operativo e concreto: i docenti trasmetteranno la metodologia di partecipazione ai bandi analizzando le diverse situazioni e indicando i percorsi da seguire privilegiando il "come fare" piuttosto che un mero approccio nozionistico ed astratto. L'impostazione didattica prevede una formazione partecipativa: le spiegazioni delle metodologie e delle logiche di funzionamento si alterneranno agli esempi pratici e ad esercitazioni per applicare direttamente le tecniche assegnate.

Il corso è a numero chiuso. Il limite massimo dei partecipanti è di 30 soggetti. Per partecipare è necessario compilare in tutte le sue parti e sottoscrivere per accettazione il modulo di iscrizione, ed inviarlo scannerizzato esclusivamente via e-mail al seguente indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. entro lunedì 28 marzo 2011 indicando nell'oggetto: "Iscrizione Corso Tecniche di Progettazione Comunitarie". Al termine del percorso sarà rilasciato un attestato di partecipazione e ci sarà la  possibilità di avviare un rapporto di collaborazione anche in forma di assistenza tecnica per la predisposizione di proposte progettuali per la durata di sei mesi. La sede del percorso formativo è a Lecce, presso le Officine Culturali Ergot.

Per approfondimenti: e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..
Tutta la documentazione del percorso formativo è possibile scaricarla dai seguenti siti:
1. Cnapuglia.it - Sezione "Raggruppamenti di Interesse - In Proprio"
2. Learningcities.it - Sezione Link Utili

 

 

Fonte: Osservatorio Interregionale sulla Cooperazione allo Sviluppo