Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito fa uso di cookie (tecnici e analitici ad essi assimilabili) per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Oltre ai precedenti il presente sito contiene componenti di terze parti (Google maps, Facebook, Issuu, Twitter, Youtube) che utilizzano cookie di profilazione a fini pubblicitari per i quali è necessario prestare il consenso. Può conoscere i dettagli cliccando sul pulsante "Cookie Policy". Proseguendo nella navigazione nel sito si accetta l'uso di tutti i cookie di terze parti precedentemente elencati.

Stabilire la fonte di finanziamento più adatta a sostenere un'idea imprenditoriale tra le molte opzioni proposte dall'Europa per la ricerca e l'innovazione è l'obiettivo della Guida pratica realizzata dall'Ue. La pubblicazione è stata completata in stretta collaborazione e con il pieno sostegno dei commissari Mariann Fisher Boel, Viviane Reding, Andris Piebalgs, Joe Borg, Vladimír Špidla e Antonio Tajani.


La Guida, inoltre, offre una descrizione delle tre fonti di finanziamento, che sono: la politica di coesione finanziata dai Fondi strutturali e dal Fondo di coesione; il Programma quadro per la ricerca; il Programma quadro per la competitività e l'innovazione. Illustra, poi, come esse possano essere combinate tra loro a livello pratico, offrendo consigli ai fautori delle politiche su come introdurre meccanismi, a livello nazionale e regionale, volti a promuovere un accesso coordinato a tali fonti di finanziamento.

In allegato: icon Guida pratica_ricerca-innovazione

 

 

Fonte: SistemaPuglia